Prima vittoria casalinga per la Lorex Sport Valdisieve

Prima vittoria casalinga per la Lorex Sport Valdisieve che supera al palazzetto Balducci i gialloviola di . Serravalli non può contare su Cioni, ancora ai box per il problema alla caviglia, mentre gli ospiti non schierano Butini. La partenza della Valdisieve è buona (11-2 al 5°), l’aggressività difensiva e la pressione fin dalla rimessa consentono il recupero di diversi palloni, purtroppo non sempre sfruttati nella giusta maniera. Umbertide si scuote guidata dal totem Cappanni, aiutata anche dalla non concretezza dei biancoverdi di Serravalli, che commettono diversi errori da sotto; il primo quarto termina sul 16-10 per la Lorex Sport. Nel secondo periodo i biancoverdi trovano nella zona la difesa ideale per arginare i lunghi avversari, Selvi e Misuri recuperano importanti palloni che in attacco un ispirato Cherici trasforma in canestri, portando la Valdisieve sul più 12 (32-20 al 18°).

All’inizio del terzo tempino Umbertide sembra sul punto di mollare (39-24 al 24°) ma la partita è tutt’altro che finita: l’attacco biancoverde si blocca, i giochi sono eseguiti con troppa sufficienza, Cherici e Occhini forzano troppo esponendo la Lorex Sport al contropiede ospite; la difesa a zona non riesce più a contenere gli scatenati Caracchini e Anglani che portano gli ospiti a meno 6 (40-34 al 27°). Un canestro di Occhini e una tripla di Cherici fanno respirare la Valdisieve, ma il capitano biancoverde viene sanzionato con un tecnico dopo una palla persa, regalando tiri liberi agli ospiti che chiudono il periodo sul meno 2. Gli ultimi dieci minuti si aprono con il primo vantaggio della partita per gli ospiti (47-48), ma la Lorex Sport si scuote guidata da Selvi e Cherici: l’intensità difensiva migliora ed in attacco si evitano soluzioni precipitose. Umbertide si disunisce, perdendo palloni e la battaglia ai rimbalzi, Cherici scrive il più 8 a tre minuti dalla fine dopo un recupero (59-51). Gli ospiti trovano un canestro che li tiene in vita con Pascolini, ma Valdisieve è brava nell’azione successiva a catturare per ben due volte il rimbalzo in attacco consentendo a Cherici di segnare la tripla che porta la Lorex Sport sul più 9 a due minuti dalla fine (62-53). Caracchini non ci sta rispondendo con un tiro da tre, vanificato però dal successivo canestro di Occhini; lo stesso capitano biancoverde, dopo una prova non brillantissima, segna però il canestro della sicurezza a 58 secondi dalla fine (66-57). Inutile il ricorso al fallo sistematico della squadra umbra, la Valdisieve porta a casa la partita e ottiene due punti importanti.

Grande la soddisfazione della squadra e della società biancoverde per questo risultato, la formazione di Serravalli ha dimostrato che può dire la sua anche in una serie impegnativa come la DNC. Molto positive le prove di Selvi, Cherici e Misuri, importantissimo l’apporto di Zanussi nella prima parte e di Occhini nel finale così come la presenza difensiva di Michelacci. Sabato prossimo difficile trasferta a Montevarchi per la Lorex Sport, chiamata a confermare i progressi visti anche stasera.

LOREX SPORT VALDISIEVE – FRATTA UMBERTIDE 74-65

LOREX SPORT: Foschi ne, Cosi ne, Misuri 12, Selvi 7, Michelacci 5, Sileci, Occhini 13, Calamai 3, Cherici 26, Zanussi 8. Allenatore: Serravalli

UMBERTIDE: Nardi, Venturelli 5, Caracchini 12, Crispoltoni, Pascolini 8, Giacchè ne, Micheli 4, Bovicelli 3, Anglani 20, Cappanni 13. Allenatore: Bigi

Arbitri: Di Gennaro e Venditti

Parziali: 16-10, 32-21, 47-45, 74-65.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter