In casa Synergy arriva un importante successo per Legnaia

Dopo cinque sconfitte consecutive arriva una bella boccata d’ossigeno per Legnaia che sbanca il parquet della Synergy Valdarno 53-64. Prova autoritaria della squadra di Zanardo che, a parte le battute iniziali, comanda tutta la gara e si aggiudica due punti fondamentali per la salvezza. L’eroe di giornata è Malalan che sfodera insieme al solito Zani (18) una prestazione da 21 punti in 26 minuti, immarcabile per i valdarnesi di Caimi.

Solo nel finale, dopo una gara di rincorsa, la Synergy è riuscita a tornare a -4 (51-55) con quasi ancora 2′ da giocare grazie ad una difesa a zona che ha impensierito solo in parte l’attacco dell’Olimpia, che ha sfruttato invece bene la superiorità fisica, che in questa gara ha giocato a suo favore. Contento coach Zanardo dopo la gara: “Due punti importanti in uno scontro diretto per la salvezza – sorride l’allenatore -. Abbiamo solo avuto una sbavatura nel finale ma non ci è costata una gara che abbiamo condotto bene fin dall’inizio. Sono felice del risultato per i ragazzi e per la società, ora però serve tornare al lavorare in palestra per raggiungere questa salvezza.”

Synergy Valdarno – Cantini Lorano Olimpia Legnaia 53-64

SYNERGY: Danelli 9, Innocenti, Daniel 12, Fontani 10, Pelucchini 7, Bucciolini 2, Mecaj 2, Basilicò 8, Calosi, Cecccherini 3, Fantoni ne. All. Caimi.

LEGNAIA: Malalan 21, Zani 18, Temoka 2, Rosi, Nardi 5, Cambi 9, Conti 3, Tarchi M. 4, Tarchi P. 2, Fusillo ne, Ademollo. All. Zanardo.

Arbitri: Orlandini e Panelli
Parziali: 15-18, 12-16, 12-14, 14-16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter