Occhini-Cherici e Valdisieve risorge, sconfitta Altopascio

Pescioli sperava in una reazione e la sua Valdisieve (senza Bandinelli per squalifica) questa volata ha risposto alla grande. Dopo aver toccato il fondo anche con Altopascio, finalmente arriva la scossa dalla truppa biancoverde per ritornare in partita e vincere 86-83 in un finale incandescente.

Un canestro di Coccia apre la gara, ma è Fracassini che si mette subito in evidenza con due realizzazioni e una palla recuperata per il +6 Valdisieve (6-2). Siena e Biancani però tengono Altopascio attaccato ad una Valdisieve che sembra avere un buon approccio alla gara e la superano, complici i troppi errori di Rossi e Occhini (12-13) a 4′ al temine del primo quarto costringendo Pescioli al timeout. La difesa dei padroni di casa non è ermetica, la mira Cherici da aggiustare, a fine primo quarto il tabellone recita 18-21 con Occhini migliore dei suoi. Seconda frazione equilibrata con tanti errori iniziali, poi Vannini lancia la prima fuga per i ragazzi di Matteoni (23-30) a metà quarto, ma Rossi realizza due triple in sequenza che sono ossigeno puro e i biancoverdi tornano a -3 (31-34).  Dopo una serie di realizzazioni da entrambe le parti Altopascio allunga grazie alla palla persa di Rossi e alla successiva realizzazione andando al riposo sul 39-47.

La ripresa si apre con un tecnico a Pescioli e Altopascio capitalizza andando in doppia cifra di vantaggio (39-50).  Le triple di Biancani e Siena poi aumentano il divario a +14 (46-60). Non arriva il cambio d’inerzia della gara con i ragazzi di Pescioli che limitano i danni con Occhini e Coccia, mentre dall’arco Siena e Fiorindi ogni volta ricacciano indietro  gli avversari. L’ultimo quarto inizia sul 57-70 e un Cherici che piazza da solo un parziale di 5-0, allungato da una tripla di Corsi e ancora Cherici per il -5 (67-72), che entusiasma il pubblico della Balducci. Altopascio è in bambola, in attacco sbaglia tutto anche grazie all’aggressività in difesa della Lorex Sport che però è già in bonus a 5′ dal termine. Vannini, migliore dei suoi è il principale catalizzatore di falli e successivi liberi, ma non riesce ad evitare il sorpasso che avviene con i liberi di Cherici dopo un fallo di Fiorindi mentre tirava dall’arco (81-80 a  2’46” dalla fine). In un finale cardiopalmo Vannini sbaglia un passaggio decisivo e Altopascio fa fallo. Occhini realizza entrambi i liberi per il +3 e 19″ al termine, Biancani sbaglia sul capovolgimento di fronte, la girandola dei liberi negli ultimi secondi permette alla Lorex Sport di tornare finalmente a sorridere.

Lorex Sport Valdisieve – Bama Altopascio 86-83

VALDISIEVE: Corsi 7, Rossi 8, Occhini 25, Francassini 10, Piccini C., Cianchi ne, Piccini N. 2, Cherici 24, Bottini ne, Municchi, Barchielli ne. All.: Pescioli

ALTOPASCIO: Fiorindi 9, Biancani 21, Cappa 6, Siena 11, Vannini 31, Ghiarè ne, Mazzanti ne, Calderaro, Parrini 5, Trillò. All.: Matteoni.

Arbitri: Solfanelli e Piram.
Parziali: 18-21, 21-26, 18-23,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter