Vincono i gigliati nel VII° Trofeo Waterbasket città di Firenze

La formazione gigliata vince contro Perugia ai tiri liberi dopo i tempi regolamentari. Decisive le triple di Civolani allo scadere del regular time e l’ultimo tiro libero di Cellai.

l Trofeo città di Firenze organizzato dalla società fiorentina Waterbasket Firenze Asd assieme ad AICS Comitato Provinciale di Firenze si è giocato alla piscina di San Marcellino a Firenze la scorsa Domenica 20 Novembre. Il Trofeo giunto quest’anno alla sua settima edizione è la prima manifestazione sportiva ufficialmente riconosciuta per la disciplina del Waterbasket in Italia.

waterbasket_allenatore_firenze-vsverona2016

Oncini catechizza i suoi prima della gara con Verona (foto Bernardini)

La scorsa domenica a sfidarsi con i canestri in piscina erano presenti le squadre di Verona, di Perugia, Bologna e l’altra formazione casalinga del Bellariva Firenze.
La formula del torneo girone di sola andata all’italiana non concedeva errori alle singole squadre obbligate alla vittoria per conquistare il trofeo con una Wb Firenze determinata a non concedere niente agli avversari per aggiudicarsi il suo secondo trofeo consecutivo dopo la vittoria della Coppa Italia a Riccione a Giugno.

Wb Firenze vs. Wb Perugia 17-16

La finalissima tra la Wb Firenze e Wb Perugia entrambe arrivate a pieni punti nelle precedenti partite è combattutissima, grande studio da parte delle squadre, ottime difese, manovre per le entrate sulle ali e raddoppio fisso di marcatura al centro. Un ottimo giro palla da parte dei Perugini mette in condizione Antognoni di appoggiare a canestro più volte nel corso del primo parziale e di portarsi sul 6-0 dopo appena un minuto di gioco. La maggiore organizzazione tattica degli umbri mette in difficolta Firenze che non riesce a trovare la quadra del gioco per poter provare la rimonta.
Il secondo parziale vede Firenze avvicinarsi al punteggio avversario con le entrate dalla fascia di Venturini e Civolani che spingono per appoggiare al canestro. Il raddoppio constante da parte di Perugia al centro vasca impedisce di scaricare sul centro vasca gigliato Gorshkov limitando fortemente il potenziale offensivo.
Perugia si mantiene alla distanza da Firenze con le triple di Carini e Giulietti, le espulsioni per falli di Bevacqua e Fargion costringono l’allenatore della Firenze Oncini a rimodulare la squadra per impedire agli umbri di portarsi ulteriormente avanti e provare a liberare il centro per la tripla.

La Wb Firenze ritrova la concentrazione e gioca di squadra: con un parziale di +6 a favore dei Perugini servono le triple per provare a pareggiare il conto a un minuto e trenta secondi dalla fine. Il pareggio si concretizza con due fantastici tiri da tre di Civolani (Cap.) che lasciano attonita la difesa perugina. Perugia prova il sorpasso negli ultimi secondi del match con Carini in attacco ma arriva la fine del regular time con le squadre in parità. Si va alla roulette dei tiri liberi.
Due errori per parte e il punteggio ai tiri è ancora pari: Carini ultimo tiratore per Perugia non centra il canestro e consente a Firenze di segnare il punto della vittoria. Cellai “buzzer-beater” della giornata non fallisce e consente alla Waterbasket Firenze di conquistare il trofeo.

waterbasket_firenzze-vsverona2016

Risultati delle altre gare
Bellariva vs. Waterbasket Firenze 3 -20
Wb Bologna vs. Wb Perugia 6 – 39
Wb Firenze vs. Bentegodi Verona 21- 18
Wb Bologna vs. Bentegodi Verona 4 – 19
Bellariva vs. Wb Bologna 19 – 14
Wb Perugia vs. Bentegodi Verona 12 – 1
Wb Bologna vs. Wb Firenze 8 – 31
Bellariva vs. Bentegodi Verona 5 – 17

Classifica Finale
1- Wb Firenze
2- Wb Perugia
3- Wb Verona
4- Bellariva
5- Wb Bologna

waterbasket3_cellai_firenzze-vsverona2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter