Basket C Gold Toscana: Legnaia ferma al palo, perde anche a Castelfiorentino

Contina la crisi di risultati della seconda fase di Legnaia che perde a Castelfiorentino 87-80. Spinti dai cecchini Scali, Belli e Pucci (22+21+21), i gialloblu di casa vincono lo scontro diretto ai danni della Cantini Lorano Olimpia Legnaia e fanno un importantissimo passo verso l’obiettivo playoff. Da segnalare l’infortunio Filippo Mascagni, costretto ad uscire dal campo.

Leggi tutte le news sulla Serie C qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Gara subito frizzante anche se, dopo appena un giro di lancette, due falli personali costringono Cantini a tornare in panchina. Legnaia tenta il primo allungo spinta dalle penetrazioni di Mascagni (6-11) ma capitan Belli tiene in scia i suoi e firma il contro sorpasso a metà frazione (13-11). Intanto l’ex Scali e Pucci trascinano i gialloblu nel pitturato finchè Corbinelli dalla lunetta scrive 23-17, che diventa 25-19 al 10′ a firma Lazzeri.

Il break fiorentino inaugura la seconda frazione e vale il nuovo vantaggio Legnaia (27-28) ma sponda Abc ci pensano Daly e Scali a ristabilire il controllo (31-28 al 14′). La tripla di Calugi è quella della parità che, complice l’intensità difensiva fiorentina, indirizza il nuovo allungo Olimpia e costringe coach Betti al time out: 31-38 al 26′. L’Abc si mette a zona e gira l’inerzia: stringe le maglie difensive e, spinta da Pucci e Scali in attacco, va all’intervallo sul 38-40.

Nella ripresa Castelfiorentino cambia marcia ed inizia la fuga. Daly apre le danze impattando a quota 40, Belli alza il ritmo e una magia di Pucci ristabilisce il +5 Abc (51-46). Ancora capitan Belli, onnipresente, infila il 56-48, poi Corbinelli scova Pucci in mezzo all’area e Belli lancia Daly in contropiede: 65-53 all’ultimo riposo.

Nell’ultimo quarto l’Abc rientra a zona ma Andrei riapre le ostilità dalla lunga distanza (65-56). Cantini in contropiede ristabilisce il +13, poi è dell’ex Andrea Scali il +15 a metà frazione (77-62). Nei giri di lancette finali la difesa castellana concede pochissimo, i gialloblu corrono e Buti infila il +20 che vale il sigillo.

Abc Castelfiorentino 87
Cantini Lorano Olimpia Legnaia   70

Abc Solettificio Manetti: Pucci 21, Belli 21, Scali 22, Tavarez, Corbinelli 7, Lazzeri 2, Cantini 4, Daly 7, Cicilano 1, Talluri, Buti 2. All. Betti. Ass. Manetti, Calvani.

Cantini Lorano Olimpia Legnaia: Bandinelli 13, Pineschi 3, Spillantini 10, Cambi Matteo 6, Cambi Marco, Susini ne, Rosi 4, Coli, Del Secco 12, Calugi 7, Andrei, Mascagni 15. All. Zanardo. Ass. Nudo, Frizzi.

Arbitri: Corso di Pisa, Panelli di Montecatini.
Parziali: 25-19, 38-40 (13-21), 65-53 (27-13), 87-70 (22-17)

Puoi ricevere le ultime news sul basket a Firenze, prima di tutti unendoti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *