L’Enic non ferma l’emorragia. Galmarini non basta contro Moncalieri

Niente da far anche con Moncalieri il Pino Dragons resta a bocca asciutta, e il filotto di sconfitte per i fiorentini sale a sette e neanche una vittoria. I ragazzi di coach Pansa passano al Palacoverciano 56-71 con una gara condotta per gran parte del tempo, anche se non sono mancati i tentativi dell’Enic di riagganciare i piemontesi.

L’avvio è equilibrato e le iniziative di Merletto sono rintuzzate subito da Marmugi e Passoni. Smorto ha le polveri bagnate allora è sempre con Marmugi che il Pino mette il naso avanti a metà quarto (6-5). L’Enic tiene Terenzi in panchina e la Pms schiaccia sull’acceleratore per il primo strappo della partita: Gioria e Tassone grazie agli errori in regia di Magini portano Moncalieri sul +10 (8-18). Galamarini soffre sotto le plance sia Cattapan che Conti, sul finire di quarto accorcia con un canestro e fallo, che sommati ai primi due di Terenzi fanno un 13-18 e gara nuovamente aperta. La seconda frazione inizia con un canestro di Filippi. Tassone mette in mostra il suo arsenale balistico e realizza la tripla che riporta la Pms a +6, che diventa un +9 dopo un libero di Coviello e un canestro in appoggio di Conti. La fortuna aiuta Magini che mette una tripla che rintuzza i suoi. Nel botta e risposta i piemontesi allungano fino a +10 con Coviello e il solito Gioria, ma sta volta è una bomba di Passoni riportare i biancorossi sul -5 (27-32). Poi un black-out gigliato permette un nuova fuga degli ospiti che vale il 27-40 al riposo lungo.

La terza frazione è sostanzialmente quella dove Moncalieri matura un vantaggio che pare rassicurante, un +17 ( 38-55) raggiunto con le soluzioni dall’arco di Merletto, Coviello e Gioria. La lotta sotto i tabelloni è impari e a fine gara questo peserà sopratutto nelle statistiche a rimbalzo in favore dei giallo-blu (39-28). Passoni resta concreto e freddo, realizzando dalla lunga insieme a Terenzi e Marmugi, così l’Enic torna a -14. Salvetti sprona i suoi che alzano il ritmo sopratutto in difesa e producono il massimo sforzo che li riporta a -9 (54-63). Una persa di Galmarini e il fallo in attacco di Marotta bloccano il recupero che consentirà di inanellare la quinta vittoria e salire temporaneamente in vetta alla classifica del girone A.

ENIC Pino Dragons Bk Firenze – Allmag PMS Moncalieri 56-71
ENIC FIRENZE: Marmugi 11 (4/8, 1/5), Magini 10 (2/10, 2/2), Galmarini 10 (4/7), Passoni 10 (2/3, 2/5), Terenzi 10 (3/8, 1/4), Filippi 5 (2/3), Marotta (0/1, 0/2), Cometti, Metalla ne, Goretti ne. All. Salvetti.
PMS MONCALIERI : Gioria 14 (3/8, 1/2), Coviello 12 (2/4, 2/5), Tassone 12 (2/3, 1/2), Merletto 10 (2/5 da 3), Conti 7 (3/8), Smorto 6 (1/3, 1/5), Cattapan 6 (3/4), Di Bonaventura 2 (1/1), Agbogan 2 (1/1, 0/2), Treier (0/1 da 3). All.: Pansa.

Arbitri: De Biase e Pellicani.

Parziali: 13-18, 14-22, 16-17, 13-14

Note: Percentuali dal campo: Enic 23/58 da 2, 6/18 da 3. Moncalieri 23/54 da 2, 7/22 da 3. Tiri Liberi: Enic 4/7, Moncalieri 18/22. Usciti per 5 falli: Marotta. Spettatori: 150.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter