Poltroneri aggredito da un tifoso nel dopo gara a Domodossola

Episodio da stigmatizzare ieri al PalaRaccagni di Domodossala al termine della gara tra Domobasket e Fiorentina quando un tifoso di casa ha colpito Davide Poltroneri al volto, ferendolo. Il giocatore viola si era avvicinato a bordo campo al tifoso per chiedergli spiegazioni sul motivo degli insulti ricevuti per tutta la gara al suo indirizzo, ricevendo per tutta risposta un colpo con il megafono che gli ha provocato un’escoriazione vicino al volto e scatenato un parapiglia che ha coinvolto altri giocatori e dirigenti viola.

“Mi sono avvicinato pacificamente ai tifosi a fine gara per chiedergli di smettere di insultare mi madre – ci ha detto Poltroneri -, avevano vinto e potevano finalmente festeggiare, ma non mi hanno lasciato neanche il tempo di parlare e sono stato colpito in faccia con un megafono. Davvero un brutto episodio, dopo tanti anni di carriera non mi era mai successo. Personaggi come questi dovrebbero stare lontani dai palazzetti. Ora valuterò il caso di denunciare l’accaduto agli organi competenti.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter