Troppo forte la Nico Basket, Avvenire regge solo un tempo poi crolla

Scontro impari per l’Avvenire che incontra a domicilio la Nico Basket, una delle pretendenti alla promozione della Serie B Toscana, reggendo solo un tempo. Il rientro di Balleggi tra le fila delle padroni di casa, autrice di 21 punti in poco più di due quarti, permette alla Nico Basket di giocare una partita tutta in discesa ed avere la meglio sulla squadra di Rifredi che riesce a contenere le termali solo nel primo quarto e restare in partita solo fino a metà gara. Nel secondo tempo le rosa nero poi dilagano trovando facilmente la via del canestro con molte soluzioni e vincendo con un + 45 finale.

Così coach Pavi nel dopo gara:  “Sappiamo che la Nico è una delle pretendenti alla promozione in questo campionato e con una Balleggi così, sinceramente è stata dura reggere anche solo due quarti. Noi abbiamo iniziato ancora a spingere a livello fisico in allenamento, perché dobbiamo cercare di arrivare al meglio tra aprile e maggio e come era prevedibile, le ragazze ne hanno risentito in questa partita per noi abbastanza proibitiva. Il nostro campionato e’ un altro e già da sabato prossimo daremo di nuovo battaglia”.

Nico Basket – Caffè Donnini Avvnire 2000 72-27

NICO BASKET: Nerini, Balleggi 21, Doda, Montani 7, Orsini 6, Giari 12, Mariotti 5, Gentile 6, Petri 11, Corradini 2, Pagni 2. All. Rossi
AVVENIRE 2000: Fatighenti 7, Catalano 4, Zara, Losi, Morlotti 5, Pieretti 4, Malangoni, Vigna 5, Fortini 2, Trucioni, Pitau ne. All. Pavi

Parziali: 11-12, 13-6, 24-6, 24-3.
Arbitri: Luppichini e Landi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter