Omegna strapazza l’Enic. Magini-Terenzi-Marmugi, terzetto da 0/21

Sconfitta netta dell’Enic Firenze, che torna da Omegna con un ko pesante non solo nella sostanza del punteggio finale, ma soprattutto nelle considerazioni da fare vista la prestazione dei biancorossi. Che il Pino potesse perdere sul campo di una delle formazioni più quotate dell’intera Serie B, per giunta arrabbiatissima per le due sconfitte consecutive da cui era reduce, è un fatto anche scontato se si vuole. Decisamente meno scontate sono le prestazioni di tre giocatori simbolo del nuovo corso di Serie B. Deludono tantissimo infatti Magini, Terenzi e Marmugi, tre giocatori a cui l’Enic si è affidata per costruire una salvezza che, se questi sono i riscontri del campo, appare decisamente difficile da raggiungere. Un po’ di numeri: il terzetto Magini-Terenzi-Marmugi ha chiuso la serata con 1 punto complessivo, 0/21 dal campo per un agghiacciante -24 di valutazione. Roba da brividi. In casa biancorossa si salvano soltanto Passoni e Filippi, i due giovani del vivaio.

La cronaca. Omegna sgassa subito 18-9 al 6′ sulla bomba di Simoncelli. La reazione dell’Enic c’è con Filippi e Passoni (20-19). A cavallo di primo e secondo quarto lo strappo della Fulgor: 11-0 con Dagnello e Fratto, due grandi risorse dalla panchina. Il Pino ritorna una volta a -8 (31-23), ma prima dell’intervallo crolla sotto i colpi di una Omegna quasi perfetta che al 20′ è sul +22 (53-31). La pratica è già chiusa: Omegna tocca il massimo vantaggio sul 60-31 subito nel terzo quarto e poi arresta il ritmo. L’Enic non sbraca, incassa sì 90 punti, ma un minimo salva la faccia grazie Passoni e Filippi, i più giovani in campo. I due dovrebbero crescere sotto l’esempio di giocatori esperti come Magini (8 perse) e Marmugi (0/7 da 3, impietoso il confronto con i dirimpettai Arrigoni e Fratto). Di questo passo difficilmente lo faranno.

Paffoni Omegna-Enic Firenze 90-73

PAFFONI OMEGNA: Simoncelli 10 (1/4, 2/4), Gasparin 8 (2/4, 0/3), Gurini 15 (4/4, 1/5), Arrigoni 15 (5/8 da 2), Corral 15 (6/10); Dagnello 9 (1/1, 2/4), Fratto 15 (6/7, 0/1), Villa 3 (1/3 da 3), Bianchi, Barberis (0/1 da 3). All.: Ghizzinardi.
ENIC FIRENZE: Magini (0/2 da 2), Passoni 23 (3/3, 5/8), Filippi 17 (5/7 da 2), Marmugi (0/3, 0/7), Galmarini 11 (4/6); Terenzi 1 (0/5, 0/4), Marotta 6 (1/3, 1/1), De Martino 7 (2/2 da 3), Merlo 2 (1/2), Goretti 6 (3/4). All.: Salvetti.

Arbitri: Langella e Spinello.
Parziali: 26-19, 53-31, 76-49.
Note: Percentuali dal campo: Paffoni 25/38 da 2, 6/21 da 3; Enic 17/35 da 2, 8/22 da 3. Tiri liberi: Paffoni 22/25, Enic 15/20. Rimbalzi: Paffoni 35 (Arrigoni 11), Enic 32 (Galmarini 9). Assist: Paffoni 13 (quattro con 3), Enic 14 (Magini 5). Usciti per 5 falli: nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter