La Florence non ribalta il pronostico con la Nico ma cede con orgoglio

Serie B – Il Fotoamatore Florence apre il campionato con una sconfitta ma esce a testa alta dal Pala Terme di Montecatini. Nel confronto con la , una delle formazioni più quotate per la promozione alla serie superiore, le cestiste viola sono riuscite a contenere i danni e a rendere la vita difficile alle padrone di casa grazie ad una Ciantelli esplosiva e al debutto della Al-Tumi. La , pur priva di Balleggi, ha confermato i pronostici affidandosi a Orsini, Petri e Maffe, tutte in doppia cifra, per arrivare alla meritata vittoria.

Il primo quarto vede una leggera prevalenza delle padrone di casa che hanno in Nerini (6) la trascinatrice. Le ospiti possono finalmente schierare la pivot maltese Al Tumi che si carica subito di 2 falli e compromette la sua prestazione. Il Fotoamatore riesce comunque a rimanere attaccato e il periodo si chiude sul 12-9.

Dopo la pausa breve la tenta la fuga e riesce ad ampliare il divario fino al +9 di metà gara. Tra le cestiste viola sono Ciantelli e D’Erasmo (6 a testa) a mantenere ancora vive le speranze di un recupero.
E’ nel terzo periodo che Il Fotoamatore dà la sensazione di poter rientrare in gara. Le cestiste viola si aggiudicano il parziale (14-16) grazie sopratutto ad una Ciantelli (2 triple e 2 doppie) incontenibile.
L’ultimo quarto si apre quindi con solo 7 punti (47-40) a favore delle padrone di casa ma Il Fotoamatore ha un ulteriore flash che lo porta fino al -4. La riesce comunque a gestire il vantaggio acquisito e a incrementarlo nel finale fino al +8 (65-57) conclusivo.

65-57

: Nerini 8, Balleggi ne, Doda 5, Montian ne, Orsini 14, Giari 3, Marotti 2, Gentile 2, Petri 15, Corradini, Pagni 5, Maffei 11. All.: Rossi

IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 5, Ciantelli 23, D’Erasmo 14, Mascio ne, Basilissi ne, Matteini 2, Al Tumi 4, Ghiribelli 4, Lupi 5, Mortelli. All.: Pandolfi

Arbitri: Mariotti e Marinaro.
Parziali: 12-9, 33-24, 47-40

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter