Coppa Toscana, questa volta il derby è della Florence. PFF comunque qualificata

Sconfitta indolore per la Pallacanestro Firenze, che cede di 7 lunghezze (43-36) all’altra fiorentina Il Fotoamatore Florence. Indolore perché la PFF accede ugualmente alle final four di in virtù del bonus accumulato in precedenza e poteva perdere all’ultima giornata, con un massimo di 12 punti di scarto.

Per la Florence una vittoria maturata anche grazie a tre cestiste in doppia cifra (Ciantelli 12, Stefanini e Lupi 11). In una partita a punteggio molto basso, 10 punti sono di Consumi dei 36 della PFF. Partita sempre scivolata via sul punto a punto, tranne all’avvio, con il 6-0 di break e il 15-9 di fine parziale ad opera della PFF.

“Una partita al di sotto delle aspettative – commenta coach Corsini della PFF – abbiamo avuto poco ritmo nelle azioni e di conseguenza basse percentuali al tiro. Siamo rimasti in partita nonostante questo nostro demerito fino al 40-36 per la Florence a 40 secondi dalla fine, salvo incassare una bomba a 20”. Abbiamo fatto un passo indietro rispetto alle aspettative soprattutto offensivamente, come segnalano i punti segnati”.

Da segnalare le importanti assenze da una parte e dall’altra. Toccafondi e Masi per PFF e Al Tumi per la Florence.

Il Fotoamatore Florence – Pallacanestro Firenze 43 – 36

Pff: Cioni 3, Martini, Francalanci, Rossini 5, Goracci C. 6, Goracci G. 2, Corsi 4, Lucchesini 6, Puccini, Consumi 10, Fortuna ne. All.: Corsini

Florence: Stefanini 11, Pieretti ne, Ciantelli 12, D’Erasmo 7, Basilissi ne, Matteini, Ghiribelli 2, Mortelli, Lupi 11, Mascio. All.: M. Pandolfi

Arbitri: Poliselli e Luppichini
Parziali: 9-15, 25-23, 32-31.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter