Basket C Gold Toscana: la seconda fase di Legnaia inizia con una sconfitta

La seconda fase dell’Olimpia Legnaia inizia con un ko al Filarete, dove passa l’Endiasfalti Agliana. La squadra di Mannelli si conferma come la favorita per il salto in serie B. Profonda e completa, Agliana spacca la partita nel secondo quarto, trascinata da Tuci e Rossi (anche 12 rimbalzi oltre a 20 punti). Sul -14 all’intervallo, la Cantini Lorano crolla definitivamente in avvio di ripresa: l’Endiasfalti aziona le marce alte e vola sul 37-60 che di fatto mette fine alla patita con oltre quindici minuti da giocare. Per Legnaia due uomini in doppia cifra: Mascagni e Spillantini.

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

La formula della seconda fase, modificata rispetto a quella iniziale, prevede un girone all’italiana con gare di andata e ritorno contro le squadre non incontrate durante la prima fase (per Legnaia sono Agliana, Pallacanestro Livorno, Spezia e Castelfiorentino) al termine del quale la prima classificata sarà direttamente promossa in serie B, le squadre classificate dal 2° al 5° posto effettueranno un unico turno di play off (le due vincenti saranno ammesse agli spareggi interregionali), mentre la sesta classificata non effettuerà altri incontri. 

Questo il calendario dell’Olimpia: Legnaia-Agliana (ritorno 16 maggio), Castelfiorentino-Legnaia (1 maggio e 22 maggio), Spezia-Legnaia (5 maggio e 27 maggio), Legnaia-Pallacanestro Livorno (8 maggio e 30 maggio).

Leggi tutte le news sulla Serie C qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Cantini Lorano Firenze 60
Endiasfalti Agliana 79

CANTINI LORANO FIRENZE: Bandinelli 7, Spillantini 12, Cambi Mat. 2, Nardi 4, Susini 2, Del Secco 2, Calugi 8, Andrei 4, Mascagni 19, Cioni, Rosi, Pineschi ne. All.: Zanardo.

ENDIASFALTI AGLIANA: Zita 4, Bogani L. 10, Rossi 26, Nieri 20, Tuci 12, Cavicchi 2, Cantrè 5, Bogani M., Razzoli, Covino, Gherardeschi ne, Salvi ne. All.: Mannelli.

Arbitri: Mariotti e Rinaldi.
Parziali: 17-22, 31-45, 49-67.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *