Il Pino Dragons cede a Bottegone dopo un nocivo secondo quarto. Esordio positivo per Terenzi

Prima sconfitta in pre-campionato per il Pino Dragons che incappa in un brutto secondo periodo, dove subisce un parziale pesante (20-31) dalla Valentina’s Bottegone, all’interno di un match (scrimmage con azzeramento punteggio nel finale di ogni quarto) però equilibrato.

Sono perlopiù gli infortuni o gli assenti a caratterizzarne l’approccio delle due squadre, Fiorello Toppo da una parte e Lorenzo Galmarini (per una leggere distorsione alla caviglia) dall’altra erano gli indisponibili. Per l’Enic inoltre le condizioni alla schiena di Marmugi non erano positive e si registrava anche la prima partita di Diego Terenzi dopo 9 mesi di stop forzato, con l’ultima presenza che era datata 30 dicembre 2015 con la Paffoni Omegna.

Da ritrovare ancora, ovviamente, la forma di Terenzi, che in campo ha messo molta voglia di fare che l’ha portato ad errori di gestione e qualche lay-up sbagliato da sotto, ma non è mancata la serenità accettando anche i contatti senza tirarsi indietro. Bene anche i giovani ’97 biancorossi: Goretti (6 punti e cercato nel pitturato), Passoni (5/5 da tre punti) e Filippi. Dall’altra parte Sirakov ottimo nel portare palla e nella visione di gioco per i compagni con 5 assistenze. Da segnalare la particolare situazione in cui si sono trovate le due squadre per l’abbandono dei due arbitri che dirigevano la sfida all’apertura dell’ultima frazione, dopo gli screzi che si erano protratti per tutta la partita tra i team e i grigi.

ENIC Pino Dragons-Bottegone Basket 76-87

ENIC PINO DRAGONS: Marotta 6, Dionisi ne, Goretti 6, Filippi 16, Terenzi 12, De Martino, Zappia, Passoni 15, Marmugi 7, Magini 11, Merlo 3. All.: Salvetti

BOTTEGONE BASKET: Cipriani 6, Marconato 4, Divaca 5, Maspero 5, Galli 4, Toscano 9, Converso 12, Sirakov 19, Biagi 8, Angelucci 8, Fontana 7. All.: Biagini

Parziali: 16-14, 36-45, 52-67

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter