Magini e Malfatti per completare il roster del Pino Dragons

Dopo l’arrivo di Galmarini sotto le plance, il Pino Dragons deve far fronte alla perdita di Samuele Puccioni finito ad Agliana in C Gold.

Il nome che si sono segnati Borsetti e Salvetti è quello di Luca Malfatti, centro di 202 centimetri, classe 1990, nato a Firenze ma cresciuto a Livorno, pivot atipico, dinamico a cui non dispiace giostrare anche nello spot di ala grande. Ex del Don Bosco, nella scorsa stagione Malfatti era in forza in Serie B al Cus Jonico di Taranto (salvo ai playout), dove ha realizzato 11.1 punti e catturato 5.4 rimbalzi di media a partita.

Per rinforzarsi in regia e continuare la crescita di “Bobo” Marotta, anche Michele Magini sarebbe in trattativa con i bianco rossi. Classe 1988 il playmaker fiorentino è un giocatore che conosce bene il campionato di Serie B visto le tante esperienze tra le quali Empoli, Spilimbergo e Bergamo. Nella scorsa stagione si è diviso tra la prima parte di stagione in C Silver con Empoli e poi in B col Bottegone (salvezza passata dai playout), realizzando 4.8 punti e smazzando 4.3 assist di media a partita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter