Al Piazzale le nostre stelle, che lo show abbia inizio

  2016 pronto al via. Inizierà domani l’evento di basket al Piazzale Michelangelo. Tutto organizzato nei mini dettagli per una tre giorni davvero speciale: dal 12 al 14 luglio le stelle della pallacanestro fiorentina si sfideranno in una cornice unica al mondo.
Ultimi allenamenti e roster finalmente pronti. La prima giornata di ASG 2016 vedrà come piatto forte la sfida Verdi-Rossi (ore 22), ma gli appuntamenti dell’opening day sono tantissimi.

Tutte le nostre news: clicca qui.

Il villaggio di ASG si aprirà a partire dalle ore 18, quando prenderà il via il torneo 33BK riservato alla categoria Under 14. A seguire tutte le altre categorie, compresa quella sernior, decisamente la più attesa. Dalle 21 poi primo turno eliminatorio per la gara di tiro da 3, mentre alle 21.40 ci sarà spazio per una esibizione dei ragazzi della wheelchair. Dopo Verdi-Rossi poi la serata di ASG proseguirà alla vicina discoteca Flo per un party esclusivo.

Altri appuntamenti da non perdere. Mercoledì l’altra semifinale: al piazzale sarà la volta della sfida fra Azzurri e Bianchi. Il secondo giorno di ASG punterà forte sul minibasket (fin dal mattino) ed anche sulla notte bianca del basket: gli appassionati dello streetball infatti potranno giocare fino alle prime luci dell’alba. La notte bianca del basket al Piazzale sarà legata anche all’ambito della solidarietà: partner speciale la Fondazione Tommasino Bacciotti. Giovedì infine la chiusura di ASG, con tutte le finali, compresa quella della gara delle schiacciate. L’ingresso al villaggio è gratuito e sono previste attività per i più piccoli che potranno giocare a pallacanestro in un apposito campo allestito accanto a quello di gara.

AZZURRI – L’esperienza ed il fisico dei tre lunghi rappresentano l’arma su cui puntano gli Azzurri. Attenzione quindi a Taiti, Camerini ed Aiello.
Roster: Filippo Mendico, Andrea Becattini, Francesco Lanzini, Andrea Mannelli, Manuel Boschi, Lorenzo Lucarelli, Alberto Bardini, Matteo Baggiani, Matteo Aiello, Fausto Bernardelli, Filippo Taiti, Raffaele Camerini. Coach: Alessandro Calamai. Assistente: Gennaro Nudo.

BIANCHI – Squadra da prendere in grande considerazione. Udom abbina sostanza e spettacolo. Pescioli punta su un nucleo forte che allena a Valdisieve.
Roster: Niccolò Bandinelli, Fabio Sgrani, Jacopo Beconcini, Marco Cherici, Filippo Cangioli, Alessandro Ridolfi, Lorenzo Bini, Massimo Pampaloni, Jacopo Coccia, Mattia Udom, Claudio Piccini, Cristiano Fattori. Coach: Filippo Pescioli. Assistente: Alessandro Gemmi

ROSSI – IL leader dei Rossi è Andrea Zerini, talento e fisico da giocatore di Serie A. Tanti i giocatori dell’Olimpia Legnaia presenti, fra cui Patrice Temoka, pronto a schiacciare come solo lui sa fare.
Roster: Leonardo Conti, Jacopo Mori, Marco Tarchi, Andrea Orlandini, Tommaso Vignozzi, Tommaso Bacci, Alex Torres, Matteo Cambi, Alessandro Niccoli, Marco Zanussi, Patrice Temoka, Andrea Zerini. Coach: Simone Trucioni Assistente: Diego Alpi.

VERDI – La squadra di Riccardo Zanardo è quella da battere. La batteria di esterni, con Rabaglietti, Mariotti, Passoni e Calamai assicurerà spettacolo dalla lunga distanza.
Roster: Vieri Marotta, Michele Magini, Simone Marchini, Daniele Mariotti, Niccoló Calamai, Lorenzo Passoni, Stefano Rabaglietti, Andrea Filippi, Cosimo Fontani, Niccoló Cioni, Lorenzo Galmarini, Niccoló Goretti Coach: Riccardo Zanardo. Assistente: Filippo Miniati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter