Cucco lascia Scafati, Padovano rinnova con Piombino

Si stanno disputando le finali, al meglio delle cinque partite, che faranno accedere quattro squadre alle final four di Montecatini, di cui solo tre avranno poi la possibilità di essere promosse in A2. La serie del girone C è già conclusa con Eurobasket Roma che vince anche gara 4 (89-99) vincendo in trasferta contro Cassino. Tutte aperte le altre serie:

Girone A: Tramec Cento – Unieuro Forlì, serie 1-2 (gara 4 lunedì);
Girone B: Co.Mark Bergamo – GSA Udine, serie 2-2 (gara 4 domenica terminata 53-63);
Girone D: Amatori Pescara – Dino Bigioni shoes Montegranaro, 1-2 (gara 4 lunedì).

Continua il mercato e le novità in serie B. Marcello Schiavone lascia dopo 2 anni di presidenza alla guida della Valle D’itria Basket Martina. È questo quanto emerso durante l’ultimo consiglio. Schiavone lascia a fronte di un’annata che è terminata con la retrocessione del Martina Franca, ai play-out del girone D contro Valmontone; la Due Esse militava in serie B da sette anni consecutivi.

Francesco Morciano (classe ’96) sicuramente non rimarrà alla Fortitudo Agrigento (16 partite disputate a 3’ di media, ma con un finale in crescendo). L’ala scuola Brindisi è cercato da molte squadre di A2 e di serie B, e la sua scelta verterà sul progetto che sarà in grado di garantirgli più minuti e responsabilità.

Difficile anche la permanenza di Marco Cucco a Scafati (che come vi avevamo detto si sposterà di sede a Napoli). La sua volontà è quella di attendere la fine dei campionati prima di scegliere la destinazione migliore. L’ex Enegan Firenze ha chiuso la sua stagione alla Cesarano Scafati a 8.9 ppg, 2.5 rim, 2.0 ass.

Evolve anche la situazione di Mattia Venucci (19.7 ppg, 4.9 rim e 4.4 ass), con Basket Golfo Piombino che lo vorrebbe confermare, ma la Tramec Cento, GR Service Cecina e Reggiosolaris Faenza (tutte del Girone A) stanno alla finestra ed hanno già fatto offerte. La sensazione è che comunque prima di decidere, Venucci, uno dei pezzi pregiati del mercato di B, attenderà la fine dei campionati.

Rimanendo a Piombino, non è ancora ufficiale, ma fonti attendibili ci confermano che ormai è fatta per il rinnovo di Massimo Padovano. Il coach è alla guida dei toscani dall’ottobre del 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter