Sestu batte l’Enic e vola in B, ma c’è un’altra possibilità per i biancorossi

Sestu (Cagliari) – Niente di fatto per l’Enic Firenze che si arrende nella tana di Sestu. Ripresa maledetta per il Pino Dragons, che fallisce il primo tentativo per guadagnarsi la promozione in Serie B. Festeggia con merito Sestu, che nell’ultima giornata della fase nazionale di Serie C Silver festeggia il salto di categoria. Sabato prossimo però l’Enic avrà l’ultima possibilità di mettere le mani sulla promozione, grazie ad uno spareggio in campo neutro (probabile in provincia di Bologna) contro Valdiceppo, seconda nel girone B.

Ha due facce la medaglia dell’Enic in Sardegna che parte molto convinta nel primo tempo. Rabaglietti, Nardi e Santomieri sono gli artefici del tentativo di allungo (31-36 al 18’). Sestu però rimane sempre in scia ai fiorentini e nel terzo quarto inverte l’inerzia della gara grazie alla difesa aggressiva e ad una fisicità che inguaia il Pino. Il +3 del primo tempo è un vantaggio troppo risicato, e nel secondo il clima nella PalaMellano si surriscalda. Messo alle corde Rabaglietti l’Enic subisce la foga di Su Stentu che scappa sulle triple pesanti di Pilo ed Elia (50-44). L’attacco biancorosso va fuori giri: Rabaglietti ci prova fino alla fine, ma nel secondo tempo mancano i punti di Passoni, l’atletismo di Filippi c’è solo a rimbalzo ed in regia Nardi, dopo aver fatto bene nei primi venti minuti, inevitabilmente cala per la stanchezza. Sestu invece vede alzarsi adrenalina ed entusiasmo, con Pilo che mette dentro tutte i palloni chiave e risulterà il migliore in campo. La bomba dell’esterno sardo fa +12 (68-56) con 4’23’’ da giocare. Per l’Enic è il canestro della resa.

Su Stentu Sestu-Enic Firenze 77-63

SU STENTU SESTU: Graviano 16, Pilo 25, Elia 16, Fois 4, Melis E. 9; Villani 3, Melis D. 2, Passaretti 2, Cicotto ne, Calandra ne, Cabriolu ne. All.: Sassaro.
ENIC FIRENZE: Marotta, Rabaglietti 25, Passoni 5, Filippi 7, Puccioni 4; Beconcini 1, Santomieri 11, Nardi 8, Goretti 2, Pezzati, Dionisi ne. All.: Salvetti.

Arbitri: Nuzzo e Silvestri.
Parziali: 19-17, 36-39, 57-53.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter