Fiorentina, ecco l’ora della chiarezza. In arrivo l’incontro fra Vannucci e Piacenti

L’assessore chiama, il presidente risponde. Contatto ed appuntamento fissato fra l’assessore allo sport del Comune di Firenze ed il presidente della . Inizia a muoversi qualcosa sul fronte Fiorentina. Dopo i tanti rumors che hanno interessato la compagine gigliata dopo la retrocessione di ormai quasi un mese fa, il momento della chiarezza sul futuro si avvicina.

Negli ultimi giorni da Palazzo Vecchio sono partite due chiamate in direzione Umbria. Da primo esponente dello sport fiorentino, l’assessore Vannucci ha tutte le intenzioni di capire quale sarà la prospettiva futura in casa . Abbandono della piazza o rilancio con prospettive di ripescaggio in Serie B? Le soluzioni sul tavolo sono due, improbabile pensare ad altro. Vannucci e Piacenti non hanno approfondito telefonicamente la discussione, ma lo faranno intorno ad un tavolo la prossima settimana. Piacenti intanto ha però accolto piacevolmente il contatto di Vannucci, confermando che per il momento nessuna decisione è stata presa.

Nelle ultime settimane di voci intorno alla possibile dismissione del progetto , con “spostamento” del pacchetto di sponsor che comprende il marchio All Foods di Piacenti e l’operato del giemme Antonio Fagotti su piazze limitrofe, ci sono state. Le conferme di questi rumors sono arrivate anche da fonti interne della Fiorentina. Lo stato dell’arte però dice che di certezze non ce ne sono. L’incontro fra Vannucci e Piacenti di sicuro servirà a diradare la nebbia e schiarire l’orizzonte. In un modo o nell’altro.

All Comments

  • Non ho capito cosa centri l’assessore con questa storia. La Fiorentina Basket è retrocessa, quindi si organizzi per giocare la C Gold. L’assessore invece si occupi dello sport di base. A ognuno il suo.

    cigarafterten cigarafterten 6 giugno 2016 18:31 Rispondi
  • Mah, così andranno a fare danni e portare una nuova retrocessione altrove?? Poco serio, i primi artefici della disgraziata annata sono proprio Piacenti e Fagotti

    Alessandro Moretti 7 giugno 2016 16:44 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter