Basket Serie B: il Pino Dragons supera Ozzano al supplementare

Pericolo scampato per la All Food Enic che all’overtime riesce a piegare la resistenza della Sinermatic Ozzano. Dopo aver condotto per tutta la partita, il Pino Dragons nell’ultimo quarto rischia di perderla in volata e ringrazia la difesa di Marotta e Passoni per la tripla che a 16” dalla fine prolunga la gara al supplementare. L”esterno, al rientro dopo quasi quattro mesi di assenza per l’infortunio alla spalla sinistra, chiude con 1/10 da 3. A voi la considerazione su quanto ha pesato quel canestro messo dai 6,75. Nei cinque minuti decisivi poi è ancora Marotta a mettere i punti fondamentali per acciuffare un successo pesantissimo in chiave salvezza. Striscia di cinque sconfitte consecutive interrotta e Ozzano agganciata e superata in classifica grazie al 2-0 negli scontri diretti. La Sinermatic, senza Lovisotto, Mastrangelo, Bedin e Chiusolo ha davvero dato tutto, trascinata da un Bertocco da fantascienza (39 punti, 19/21 ai liberi, 7 rimbalzi, 16 falli subiti per 43 di valutazione), ma ha pagato a carissimo prezzo un paio di ingenuità commesse nei possessi decisivi dei regolamentari.

Risultati completi e classifica aggiornata, clicca qui

La cronaca. Primo quarto di ottimo attacco per il Pino. Senza Bruni (ai box per un problema al ginocchio destro), Del Re parte con Marotta in quintetto e si tiene in panchina Passoni come arma tattica. Poltroneri caldo in avvio, a cui risponde un ottimo Bertocco. Il primo scatto dei gigliati avviene non a caso quando, a 2’25” dalla fine del tempino, entra in campo Passoni. Con in campo l’esterno, la difesa di casa avanza di un metro. In attacco poi si scalda Filippi: tripla e appoggiata fanno cinque punti in fila per il +6 (25-19), che sulla sirena diventa +8 grazie alla schiacciata (dopo palla rubata) di Passoni.

Il buon momento della All Food Enic prosegue anche nel secondo quarto. Passoni continua a recupera un pallone dietro l’altro e, appena Poltroneri si scalda dalla lunga con due triple consecutive, ecco che sul tabellone spunta il +15 (45-30). Ozzano qui è alle corde, ma reagisce e chiude bene il quarto grazie a Bertocco (19 punti all’intervallo come Poltroneri) e Galassi (due triple in rapida successione), tenendo ancora aperta la contesa (54-45).

Dopo un primo tempo a punteggio altissimo, nel terzo quarto le percentuali si abbassano. Ozzano prova a riaprire la gara con Bertocco e Folli. La Sinermatic, proprio sul gioco da tre punti di Bertocco, si riaffaccia sul -5 (69-64) e mette un po’ di paura a un Pino che accoglie con la bocca storta il quarto, ingenuo fallo di De Gregori e soprattutto denota difficoltà in attacco, dove se non segna Poltroneri sono dolori. Al 30′ siamo 72-64.

La spia della riserva inizia a lampeggiare in casa biancorossa; in attacco non segna più nessuno e così Ozzano rientra definitivamente in partita. Lo show offensivo di Bertocco porta la Sinermatic prima ad azionare la volata degli ultimi tre minuti, poi all’incredibile sorpasso sulla tripla di Bertocco (83-84 a 1’44” dalla fine). L’ala bolognese è inafferrabile e dalla lunetta fa anche +3. Brividi lunghissimi lungo la schiena di Del Re che viene però salvato da una persa di Bertocco in un’azione decisiva e dalla tripla pazzesca di Passoni che a 16” dalla sirena pareggia i conti. Ozzano ha l’ultimo possesso, ma Galassi perde il pallone sul pressing di Marotta che prova sulla sirena la tripla della vittoria, ma il tiro entra ed esce. Si va all’overtime.

Nel supplementare non c’è partita. Scampato il pericolo, la All Food Enic non si volta più indietro. Marotta e Merlo mettono canestri dalla lunga pesantissimi per la fuga decisiva (95-86 a 2’23” dalla fine). Ozzano ha dato tutto e non ha la forza di reagire. Per il Pino arrivano due punti che valgono almeno come quattro.

All Food Enic Firenze 97
Sinermatic Ozzano 91 dts

ALL FOOD ENIC FIRENZE: Marotta 5 (1/1, 1/6), Merlo 13 (1/2, 2/6), Poltroneri 28 (4/13, 5/9), Filippi 15 (4/8, 1/2), De Gregori 14 (6/9); Passoni 8 (2/2, 1/10), Goretti 9 (4/4), Misljenovic 5 (2/2, 0/2), Forzieri, Bruni ne, Corradossi ne, Pracchia ne. All.: Del Re.

SINERMATIC OZZANO: Montanari 4 (1/2, 0/2), Galassi 13 (3/8, 2/9), Bertocco 39 (7/11, 2/9), Folli 22 (3/7, 4/6), Okiljevic 6 (3/3); Guastamacchia 7 (1/2, 1/3), Lolli (0/1, 0/1), Naldi, Bisi ne, Torreggiani ne, Cisbani ne, Zecchini ne. All.: Grandi.

Arbitri: Berger e Di Gennaro.
Parziali: 27-19, 54-45, 72-64, 86-86.
Tabellino completo della gara

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *