Finali nazionali U20 elite: Enic fermata in semifinale da Reggio Emilia

Si ferma in semifinale la lunga cavalcata dell’Enic Pino Dragons alle finali nazionali Under 20 di Vicenza. Reggio Emilia si dimostra più forte, probabilmente la pretendente numero al titolo, e a cavallo tra terzo e quarto quarto sferra un affondo fatale per i ragazzi di coach Salvetti. Buona prova a queste finali comunque per i bianco rossi di Coverciano che erano arrivati imbattuti in Veneto.

Firenze gioca alla pari per quasi tre quarti di gara e costringe sempre in bonus gli emiliani, andando a riacciuffarli e superarli nel terzo quarto (41-37) ma si spegne sul più bello. La stanchezza prevale e le soluzioni al tiro si fanno sempre più deboli dalla lunga distanza, mentre sotto le plance Strautins sale in cattedra e Degli Espositi concretizza un parziale a cavallo degli ultimi due quarti di 4-20 (46-59). L’Enic gravata di falli non trova più la lucidità per rifarsi sotto, con solo Passoni e Filippi sugli scudi (18 punti a testa) si deve accontentare della finalina contro Erba.

Enic Firenze 54
Pallacanestro Reggiana 70

ENIC FIRENZE: Catarzi, Messina ne, Merlo 3, Filippi 18, Passoni 18, Seracini ne, Zucchermaglio ne, Pezzati 2, Piccini 2, Goretti 6, Gherardi ne, Nardi 5. All. Salvetti
GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Zamparelli 1, Galeotti 2, Strautins 17, Lever 8, Lavacchielli 12, Lusvarghi 2, Mitt, Degli Esposti 11, Giglioli 4, Bonacini 11, Zucchi, Vigori 2. All. Mangone

ARBITRI: Langella e Lillo
PARZIALI: 19-19, 32-35, 44-50

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter