Finali nazionali U20 Elite: Goretti trascinatore, Enic in semifinale contro Reggio Emilia

Altra partita, altra vittoria per la Enic Firenze, ed ancora una volta un nuovo protagonista tra i dodici di Salvetti.

Questa è la volta della prestazione maiuscola di Niccolò Goretti che porta i suoi alle semifinali nazioni U20 Elite. Un trentello scandito quarto per quarto, quando la squadra aveva bisogno di punti e buona difesa, con Nardi e Passoni tagliati troppo presto fuori dalla partita per falli.

Il passivo finale per Jesi è molto severo, come del resto, però, lo sono anche i valori dimostrati in campo. I ragazzi di Salvetti non si sono mai voltati indietro grazie all’ottima difesa a zona mostrata all’inizio, i centimetri e i chili in più e la stanchezza dei marchigiani (vittoria sulla sirena ieri, con un buzzer-beater di Samuele Schiavoni contro Basket Latina). I biancorossi proseguono il loro cammino senza dover faticare più del dovuto come nelle precedenti tre gare. Adesso arriva il bello (e il difficile) alle semifinali, contro un avversario molto tosto e che fa dei giovani il suo marchio di fabbrica, la Pallacanestro Reggiana: appuntamento per domani alle ore 19:00, ancora in diretta streaming sul sito FIP.

Come detto è proprio il due metri classe 1997 che parte come un treno nei primi venti minuti. Il suo dinamismo in contropiede, i tagli in area offensiva e l’intimidazione nella propria metà campo sono gli ingredienti con cui Goretti si affaccia dal finestrino del suo Frecciarossa e saluta gli avversari (già 13-3 al 5’ e 34-24 al 20’).

Picarelli e Jesi si incaponiscono con le soluzioni da tre punti (6/23 a fine gara), visto le difficoltà a scardinare lo splendido giocattolo difensivo di Salvetti. Il invece non ha di questi problemi, entrando a più riprese nel pitturato con rubate intelligenti e buona circolazione di palla. Sul finire del terzo periodo (da segnalare uno schiaccione di Filippi) si accendono Passoni e Merlo e contemporaneamente a Scagliola viene fischiato un tecnico (arbitraggio purtroppo non bene, da ambo le parti), che sancisce la fine del match. Il gap si fa di oltre 20 punti (59-37) e la panchina e i trasfertisti di Firenze possono esultare, in attesa della semifinale importantissima di domani.

Enic Firenze 79
58

ENIC FIRENZE: Nardi 5, Merlo 11, Passoni 16, Filippi 7, Goretti 31, Catarzi 5, Pezzati 2, Piccini 2, Zucchermaglio, Messina, Seracini, Gherardi ne. All.: Salvetti.

: Scali 13, Moretti 6, Schiavoni S. 8, Sadi Vita 6, Ciampaglia 6, Picarelli 8, Sebastianelli 9, Nemchenko 3, Lorenzetti, Schiavoni F., Ambrosi, Kouyate. All.: Costagliola.

Arbitri: Almerigogna e Valleriani.
Parziali: 19-10, 34-24, 59-37.
Note – Tiri liberi: Enic 6/13, Jesi 16/34. Usciti per 5 falli: Filippi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter