Le pagelle di Enic Firenze-Su Stentu

Le pagelle di Enic Firenze-Su Stentu Sestu 63-66 (cronaca)

ENIC FIRENZE
Marotta 6 – Dal combattimento corpo a corpo con Graviano non ne esce né vincitore né vinto. Meglio nella ripresa che nel primo tempo.
Rabaglietti 5 – Quest’anno di partita ne ha steccate davvero poche, questa purtroppo è una di quelle. I falli lo condizionano sia in attacco che in difesa. Nell’ultimo quarto prova a rimetterla in piedi da solo, ma non ci riesce.
Passoni 5,5 – Nove punti nel primo quarto fanno pensare che lo sballo di Fabriano stia proseguendo. Non è così, perché il resto della sua prestazione è ben al di sotto del par.
Filippi 5 – Fisicamente sembra essere il più in difficoltà. Se non può correre e sfruttare il suo atletismo diventa un giocatore normalissimo.
Goretti 6 – Parte in quintetto, due punti e due rimbalzi in quattro minuti. Poi non lo si vede più.
Santomieri 7 – Di gran lunga il migliore dell’Enic. Rimbalzi e punti. Gli è mancata una spalla per completare il rientro finale.
Puccioni 5,5 – Prova a combattere nella grande tonnara sotto canestro, dove però spesso gli scappa di vista Edoardo Villani.
Nardi 5,5 – Lo stopper di Fabriano questo giro non c’è.
Merlo 6,5 – Entra e si guadagna minuti giocando senza paura.
Beconcini 5,5 – Un po’ di difesa ma in attacco regala poco alle statistiche.
Pezzati 5,5 – Troppo timido in attacco.
Salvetti 5 – Da salvare il primo quarto, per il resto non ci siamo. Enic testarda nel forzare tiri da 3 e meno combattiva di quanto sarebbe servito. A Sarzana servirà un altro spirito per rimettersi in corsa.

SU STENTU SESTU: Graviano 6, Villani 7, Fois sv, Elia 6,5, Melis E. 7; Melis D. 9 6,5, Passaretti 6, Cabriolu 6,5, Pintus ne, Casula ne, Calandra ne. All.: Sassaro 7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter