Serie C Silver Toscana: la Laurenziana vince lo scontro salvezza con Empoli

La Laurenziana riscatta le sconfitte con Mens Sana e Quarrata e vince lo scontro salvezza con il Biancorosso Empoli 62-50. Gara a luci ed ombre per la formazione di Calamai che però ha saputo tenere i nervi saldi e incassare punti preziosi nello scontro diretto, trovando in Mendico l’arma in più.

Leggi tutte le news sul basket femminile qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Partita con un inizio complicato visto che nel riscaldamento il tabellone della squadra di casa va in frantumi sulla schiacciata di Agnoloni. Sulla palla a due i padroni di casa partono subito fortissimo a dopo 10’ la Laurenziana è già sul +15 (21-6). Nel secondo quarto la difesa degli ospiti continua a fare acqua e ben presto i fiorentini trovano il massimo vantaggio raggiungendo i 20 punti di vantaggio. Poi Empoli cambia qualcosa e lo fa in meglio. La reazione dei ragazzi di coach Valentino è sorprendente e grazie a un ottimo gioco in transizione puniscono gli statici giocatori di casa. Ben presto la partita è riaperta e si va al riposo sul 34-27. Nella terza frazione la fabbrica degli orrori dei fiorentini resta aperta, solo 8 punti a referto e il Biancorosso così può terminare la rimonta mettendo addirittura la testa avanti sul 42-43. La Laurenziana continua a non segnare con gli ospiti che trovano il massimo vantaggio sul +4. Il copione è uguale a quello della prima giornata di Terranuova e Mendico si erge a salvatore della patria segnando canestri pesantissimi a ripetizione. Laurenziana spinta dal suo playmaker ritrova convinzione e fluidità e strappa nuovamente la partita trovando il +12 sulla sirena finale con il buzzer beater di Agnoloni.

Laurenziana Firenze 62
Biancorosso Empoli 50

LAURENZIANA: Mendico 17, Sestini ne, Bardini 14, Ciacci, Carcasci 1, Bigi, Agnoloni 7, Pini 3, Bitossi 4, Marinai 2, Bacci 6, Taiti 8. Coach Calamai

BIANCOROSSO EMPOLI: Bellucci 11, Cerchiaro 7, Landi 1, Balducci 10, Menichetti 2, Giannone 7, Berti 4, Pinzani 6, Cappelletti, Ghizzani 2, Mazzoni. Coach Valentino

Parziali 21-6, 34-27, 43-42.

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *