Livorno condanna Legnaia allo spareggio con Lucca per la Gold

I biancazzurri livornesi della Pielle conquistano la promozione in Gold, ma serve un supplementare a scapito dell’Olimpia Legnaia di coach Zanardo che dovrà così partecipare agli spareggi con la Libertas Lucca per arrivare in Gold. il doppio play di cocah Mori funziona e l’inerzia iniziale è di marca casalinga che si concretizza con +10 Pielle (12-2). La reazione dei fiorentini non tarda arrivare e il primo quarto termina con canestro di Cambi che riporta i suoi sul 14-12 a fine quarto. Il secondo quarto inizia come è fino il secondo, con Cambi e Temoka che impacchettano il primo vantaggio giallo blu 20-21. Dell’Agnello, però caldo fin da subito, suona la carica a suon di triple e riporta i suoi in vantaggio prima della pausa lunga 37-27.

Zanardo stimola i suoi e al rientro Fontani e Guidi permettono alla Cantini Lorano di rifarsi sotto, portando la partita in totale equilibrio fino agli ultimi minuti di gara che termina sul 58-58 con i liberi di Temoka. Il supplementare è una roulette che premia Livorno, dopo che il solito Temoka aveva replicato con i liberi ad un’iniziativa di Dell’Agnello, tutto finisce dopo gli errori ai liberi di Marchini il conseguente rimbalzo preso da Sidoti.

66
63    d1ts

: Bertolini 5, Burgalassi 2, Giannetti, Bargelli 11, Lomuscio ne, Capobianchi 7, Dell’Agnello 18, Fantoni 7, Sidoti 15, Venditti 1. All. Mori
CANTINI LORANO LEGNAIA: Zani 14, Cambi 7, Calamai 3, Temoka 11, Guidi 8, Marchini, Conti 8, Fontani 12, Tarchi, Del Secco. All. Zanardo

ARBITRI: Di Salvo e Montalbetti
PARZIALI: 18-14, 37-27, 46-45, 58-58

All Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter