Play-out gara-1: le pagelle di Fiorentina-Moncalieri

Le pagelle di All Foods Fiorentina – Allmag Moncalieri 60-78 (cronaca).

Tourè 5,5 – Ingabbiato da Gioria e dai buoni meccanismi dei piemontesi. Per vedere il primo canestro dal campo di capitan Momo dobbiamo aspettare il minuto 18, troppo tardi per una squadra le cui travi poggiano tutte sul pilastro-Tourè. Serata difficile e ondivaga anche per la concentrazione, con risultati a sprazzi buoni (8 rimbalzi e 5 assist) a sprazzi pessimi (3 palloni persi, di cui uno non da lui sulla rimessa).
Lasagni 6 – Nel primo quarto è l’unico a tenere in piedi la squadra, 8 punti (su 11) portano la sua firma. Poi purtroppo deraglia insieme a tutti i biancoviola, dovendo anche uscire a scopo precauzionale per un attacco d’asma durante il gioco.
Bianchi 4,5 – Si sblocca ai liberi soltanto dopo 16 minuti di partita, purtroppo la grinta a rimbalzo e in difesa non basta. In attacco soffre veramente molto la difesa ordita da Siclari, costretto a prendere tiri complessi e fuori ritmo (1/8 complessivo dal campo).
Caroli 6 – L’ultimo ad arrendersi. Lotta in maniera caparbia ma lucida, rimane aggressivo in difesa, conclude con 21 punti (a cui aggiunge 7 rimbalzi) e la magra consolazione della palma di miglior marcatore della serata.
Di Giacomo 4 – Fuori dalla partita come contro Crema. Tre falli in sette minuti giocati nel primo tempo.
Lenti 5,5 – Complice le gravi ingenuità di Di Giacomo, Lenti si trova a dover fare nuovamente gli straordinari. Non replica l’ottima partita contro Crema ma fa il suo compitino; discreto apporto in difesa e buoni rollaggi dopo i blocchi. Purtroppo, ma non è notizia di ieri, le capacità balistiche sono quelle che conosciamo.
Facchino 5 – Una tripla nel terzo quarto e poco altro, Moncalieri argina bene le sue penetrazioni.
Baggio 5 – Salieri gli concede il secondo più alto minutaggio della stagione (15’ in campo). Poco consistente in attacco e molto cuore in difesa anche se fisicamente cede molto.
Bojovic sv
Furfaro sv
Salieri 5 – Rimane una certezza per i play-out e questo non si discute. Resta il fatto che Moncalieri ha vinto questa partita anche per gli accorgimenti tattici difensivi (la zona 3-2 prima e la 2-3 poi) della Fiorentina, puntualmente puniti ribaltando i lati del campo, con extra-pass e un tiratore sempre libero coi piedi per terra (Tassone nel secondo quarto docet). Servirà capire se questa squadra è in grado di reagire e strappare gara-2 per vendere cara la pelle in trasferta.

ALLMAG MONCALIERI
Smorto 6, Gioria 7,5, Tassone 7, Conti 7, Cattapan 6; Villani 6,5, Agbogan 6, Di Bonaventura 6,5, Pichi 6, Trovato sv. All.: Siclari 7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter