Enic, il futuro in sette giorni. Si parte oggi con l’interzona dell’Under 20

Inizia la settimana più importante della stagione per l’Enic Firenze. Interzona Under 20 elite ed esordio nel girone della fase nazionale per la Serie C: c’è il futuro da scrivere in sette giorni per l’Enic. Si inizia oggi con l’esordio dell’Under 20 elite nel concentramento interregionale che mette in palio due posti per le finali nazionali di Vicenza. La squadra di Lapo Salvetti sfida il Galletto (ore 17) nel match di esordio. L’avversaria, classificatasi al terzo posto in Campania, è un’avversaria da battere a tutti i costi per iniziare al meglio il cammino interzonale. «Complessivamente, arrivando a questa interzona come testa di serie numero 1 della Toscana, non ci è toccato un girone materasso – dice Lapo Salvetti -. Sarno ha un quintetto solido, con un ragazzo bosniaco ed un lungo albanese. Dovremo stare attenti. Iniziare con una vittoria è determinante nel cammino di un’interzona».
Le altre due avversarie dell’Enic sono (terza forza della Lombardia) e (seconda del Piemonte). Il programma prevede tre partite in tre giorni. In caso di vittoria con Sarno, l’Enic giocherà domani contro la vincente dell’altra sfida; in caso di sconfitta invece affronterà la perdente. Per Filippi e compagni da giovedì mattina poi la testa si sposterà sull’impegno della Serie C, che domenica prossima esordirà a Fabriano nella prima giornata giornata di un cammino il cui premio finale si chiama Serie B.

 

Da La Nazione 25 aprile 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter