Legnaia, tracollo nell’ultimo quarto e Altopascio passa al Filarete

Brutto tracollo finale per Legnaia che cade al Filarete con la . Cantini Lorano che inzia col piede giusto e primi due quarti sono come da pronostico e Zani e Fontani che come nelle utlime gare fanno la differenza. Al riposo lungo le due squadre vanno neggli spogliatoi sul +14 (32-18) per i ragazzi di coach Zanardo.

Al rientro dagli spogliatoi l’inerzia resta in mano dell’Olimpia che raggiunge anche il +17 grazie ai liberi di Temoka e al solito Fontani. Poi scatta la reazione dei rosa nero che con Caciolli e Benini danno il via al recupero clamoroso che si materializza interamente nell’ultimo quarto, quando l’Olimpia si ferma a 45 punti e vi resta fino a 2’32” da termine, mentre nel frattempo Altopascio mette la freccia e vola a +6 (45-51), un 18-0 di parziale che segna la partita. Non c’è tempo per ribaltare il risultato e Legnai perde una gara dolorosissima anche per la classifica, il quarto posto adesso è u miraggio.

Cantini Lorano Legnaia 54
58

CANTINI LORANO LEGNAIA: Zani 14, Calamai 1, Temoka 5, Guidi 7, Fontani 21, Cambi 5, Marchini 1, Conti, Tarchi, Del Secco ne. All.: Zanardo.
: Fiorini 7, Paci 10, Cei 3, Benini 17, Siena 2, Giannecchini 3, Caciolli 13, Bongi 3, Calderaro, Rivi ne. All.: Matteoni.
Arbitri: Menicatti e Bernini.
Parziali: 16-12, 32-18, 45-34.
Note – Tiri liberi: Cantini Lorano 8/18, Bama 15/24. Usciti per 5 falli: Caciolli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter