Basket C Silver Toscana: Mendico regala la prima gioia alla Laurenziana

Iniziano nel migliore dei modi l’avventura in C Silver al Palazzo dello Sport di Terranuova i ragazzi di Calamai che superano 55-61 la squadra di casa al termine di una emozionante partita, prima di un campionato che la vede debuttare in questa categoria.

Inizia bene la Laurenziana, priva di Bacci scagliatosi giovedì scorso ma che prende subito 6 punti di vantaggio. Nel secondo quarto i ragazzi in rosso si scatenano e raggiungono il massimo vantaggio sul 14-28. Un +14 che però non toglie energie mentali alla squadra di casa. Coach Baggiani gioca la carta della zona 2 flash e rallenta le trame offensive della Laurenziana che dilapida parte del vantaggio e va al riposo del primo tempo avanti sul 29-36.

Leggi tutte le news sulla Serie C qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Nel terzo quarto Galli accelera e si riporta sotto sfruttando anche i soli 6 punti messi a segno dagli ospiti. Nel quarto periodo la frittata sembra ormai fatta con il Galli che arriva anche sul +6 mettendo la freccia e prendendo in mano le redini della partita. La Laurenziana però ha sempre tanto cuore e nel momento peggiore trova i punti per riportarsi in partita e pareggiare il match. Nei secondi finali è Mendico ha spingere i suoi sul nuovo vantaggio grazie a una bomba micidiale che spacca in due la partita. Galli cerca la carta del pareggio ma il tentativo da 3 punti di Pelucchini viene sputato dal ferro; è ancora Mendico dalla linea del tiro libero, dopo aver subito i falli sistematici, a regalare la vittoria finale ai suoi.

Terranuova Basket 55
Laurenziana 61


TERRANUOVA BASKET: Corsi, Lici, Iacomoni, Mascherini 10, Baglioni 3, Coradeschi 6, Pelucchini 3, Geye 20, Baldi 2, Merico, Falcioni 1, Trillò 10. All. Baggiani

LAURENZIANA: Mendico 16, Sestini ne, Bardini 5, Ciacci 5, Carcasci 4, Scolari 1, Bigi 3, Aagnoloni 14, Pini 4, Bitossi 2, Marinai, Taiti. All. Calamai

Parziali: 18-17, 29-36, 36-42.
Arbiti: Panelli e Zini

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *