Basket Serie B: sconfitta pesante del Pino Dragons a Empoli

Altro sabato negativo per la All Food Enic Firenze che subisce il quinto stop consecutivo ad Empoli 67-60. In una gara fondamentale per la corsa salvezza per entrambe le formazioni, i giochi si decidono nell’ultima frazione quando Villa e Sesoldi sono determinanti per la fuga che segna la gara. Pino Dragons davvero in difficoltà adesso in classifica, che va sotto 2-0 anche negli scontri diretti con Empoli.

Leggi tutte le news sulla Serie B – clicca qui

Nella prima Frazione è della squadra di Marchini il parziale degno di nota, un 14-1 che porta Empoli sul 20-9 costruito grazie al duo CrespiLegnini che il Pino lascia troppo liberi. Torna in campo Poltroneri ma non incide come vorrebbe Del Re in questa fase di gara. Un po’ di zona imballa l’attacco di Empoli e ad inizio seconda frazione i lunghi della All Food segnano un contro parziale di 0-7 con Filippi e De Gregori (22-19). La partita non ha un padrone e al riposo lungo si va sul 30-28. Il pareggio certifica l’equilibrio del momento, con i liberi di De Gregori dopo 2’ del terzo quarto (32-32). Nel secondo intanto Marchini trova un nuovo protagonista, Villa infatti smazza assist e segna canestri da rubate che tengono alto il morale dell’Use, così da presentarsi all’ultimo quarto in vantaggio 46-39. Quando Empoli sembra prendere in mano la partita con le bombe Antonini, Vanin e Legnini (56-45), Filippi dà via alla rimonta orgogliosa di Firenze che si batte disperatamente. In aiuto arriva anche Poltroneri cercatissimo dai compagni, che ogni volta che ha il pallone porta i punti alla squadra. Lo 0-10 di parziale è servito e la gara è riaperta (56-55 a oltre 2’ dal termine). Nello sprint finale però qualcosa si inceppa, Poltroneri sbaglia il canestro del sorpasso mentre dall’altra parte Sesoldi segna punti d’oro. Mentre Filippi si apre ancora un varco nella difesa empolese (58-57, 2’), Villa piazza un canestro in penetrazione (60-57) che fa saltare in piedi la panchina di casa. Prima ci prova Bruni da 3, poi Poltroneri perde palla in attacco. Empoli allora riparte e Vanin dall’arco cerca di chiudere la contesa, ma l’errore permette a Sesoldi di strappare un rimbalzo a centro area che vale oro dalle mani di Merlo e segnare il canestro partita (63-57 a 56” dalla fine). Il terrore del Pino diventa realtà, l’Use gasata in difesa si chiude e inizia la girandola dei falli che porterà al successo della Computer Gross che va sul 2-0 negli scontri diretti e inguaia la formazione fiorentina.

Computer Gross Empoli 67
All Food Enic Firenze 60

COMPUTER GROSS USE EMPOLI: Ingrosso 1 (0/3, 0/5), Crespi 13 (6/11, da 2), Restelli 12 (3/7, 1/2), Villa 14 (4/6, 0/8), Legnini 15 (3/5, 3/7), Vanin 3 (0/1, 1/2), Cappelletti ne, Antonini 5 (1/3, 1/4), Cerchiaro ne, Falaschi (0/1, 0/1), Sesoldi 4 (2/2, 0/2), Mazzoni ne. All. Marchini

ALL FOOD ENIC FIRENZE: Filippi 17 (5/10, 1/2), Merlo 8 (1/2, 1/5), Bruni 10 (1/1, 1/5), Marotta (0/2, 0/1), De Gregori 11 (4/9 da 2), Goretti (0/4 da 2), Poltroneri 14 (3/4, 1/4), Misljenovic (0/ da 3), Corradossi ne, Forzieri (0/1 da 3), Passoni ne, Pracchia ne. All. De Re

Parziali: 22-13, 30-28, 46-39.
Arbitri: Roiaz e Zancolò
Statistiche complete

foto Gianni Nucci

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *