Studiate la storia del basket con Giulio Mola

Ci prendiamo la briga di consigliarvi una lettura, magari anche per i più giovani che potranno arricchirsi di storie di personaggi del basket, direttamente dalla sua storia con la S maiuscola. Giocatori, campioni e gregari raccontati da Giulio Mola nel “Le leggende del basket” (edizione Diarkos), che a suo modo racconta le gesta di 42 eroi del mondo della palla a spicchi. Un libro facile da leggere anche nei brevi momenti della quotidianità per capire come siamo arrivati al presente dopo un passato fatto di George Mikan, Bill Russell, Cesare Rubini, Doctor J, Sergej Belov, Oscar Shmidt e gli ancor più noti Jordan, Bryant o Lebron.

Si raccontano le imprese sportive ma anche le battaglie dei diritti umani, la lotta alla discriminazione, le migrazioni di massa. Tanti giocatori, soprattutto di colore, sono nati nella povertà assoluta e hanno dovuto saltare gli ostacoli della vita prima di raggiungere grandi palcoscenici.

Il libro è un susseguirsi di emozioni e statistiche, di aneddoti e colpi di scena, di capricci e scaramanzie, ripercorrendo tutto ciò che di bello (e meno bello) il basket ci ha regalato dal dopoguerra a oggi. Fra lacrime di gioia, rimpianti e record imbattibili.

L’autore è Giulio Mola, barese classe 1968 è giornalista dal 2004. Dal 2012 è Responsabile delle pagine sportive de “Qn-Il Giorno”. Ha pubblicato vari libri d’inchiesta, fra cui L’Ultima partita (2010), Pallonate mondiali (2014), Gli arbitri viaggiano da soli (2015) e libri su grandi personaggi come Mou (2010) e Ibracadabra (2011). É vicepresidente del Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi.

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *