Pianeta Sancat: due punti pesanti conquistati dall’Under 16

La Sancat si prende due punti pesantissimi sul campo dell’Use. Empoli cede solo nell’ultimo quarto ad una Sancat Under 16 sorniona e distratta per più di 30’, ma brava a piazzare il parziale decisivo negli ultimi giri di lancetta. Partono meglio i biancoblu che volano sul +6 prima che una sfuriata di Bucci a cavallo dei primi due quarti porti avanti l’USE. Sono solo le iniziative di Lorbis e Udom (tutti loro i 18 punti del secondo quarto) permettono alla Sancat di chiudere avanti il primo tempo. Ma dagli spogliatoi esce un USE indemoniata che trascinata da Sbrana e da Kamal vola sul +7. Coach Corsini ha poco da Costi e Uchenna, ma ad inizio ultimo quarto trova in Bargi il giocatore che gira la partita con 4 punti consecutivi che producono il nuovo vantaggio ospite. Cinque recupera palloni importanti e Udom (6/11, 10 subiti, 13 rimbalzi, 5 recuperi in 33′) gioca a 360°. Il 10-23 degli ultimi 10′ schianta Empoli che esce sconfitta ma non battuta sul piano del gioco. Applausi per tutti, soprattutto per Kamal che cambia una decisione arbitrale con la Sancat in piena rimonta. Ottima la sua prestazione ma ancor più la sua sportività.
U.S. Empolese-Sancat Firenze 62-71
U.S. EMPOLESE: Sbrana 15, Maltomini 8, Bucci 8, Kamal 7, Vercesi 6, Landi 4, Berti 3, Falaschi 2, Marconcini 2, Cammilli 2, Calugi. All.: Bassi.
SANCAT FIRENZE: Udom 21, Lorbis 17, Pelucchini 11, Ani 7, Cinque 6, Costi 5, Bargi 4, Morandi, Farolfi, De Donno ne, Del Chiappa ne, Giovacchini ne. All.: Corsini.
Arbitri: Uldanck e Di Salvo.
Parziali: 13-17, 34-35, 52-48.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter