Le pagelle di Fiorentina vs Pavia

Tourè 7 – Nel primo tempo fa tutto con grande precisione, nella ripresa la stanchezza lo attanaglia un po’, ma sa soffrire come fanno i leader.
Lasagni 7 – La bomba che, dopo diverse cilecche sulla zona di Pavia, spacca la partita è sua. Bravo a rimanere connesso nonostante i consueti falli prematuri.
Bianchi 6,5 – Non è al top e si vede, ma stringe i denti e si sacrifica, specie in difesa.
Caroli 7,5 – Piazza cinque punti finali che condannano Pavia. Peccato per la mira storta dalla lunga (1/10, l’unica a segno è pesantissima per far scorrere i titoli di coda), ma per il resto lo si sente in entrambe le metà campo.
Di Giacomo 6 – Pasticcione e disattento nei primi due quarti, esce alla lunga tenendo botta contro il “corpaccione” di Pavone e le lunghe leve di Zanotti.
Lenti 5,5 – Ripreso a più non posso da Salieri per troppe disattenzioni.
Facchino 6 – Impiegato da mastino difensivo su Fossati e Zennaro, assolve bene il compito.

Salieri 7 – La delicatezza della partita imponeva una vittoria obbligatoria. Missione compiuta.

Fossati 4,5, Venturelli 4, Ferri 5, Buscaino 5, Pavone 6,5; Schiano 6, Zanotti 6,5, Zennaro 5. All.: Beretta 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter