Enic, ultimo passo per dare l’assalto alla Gold

Manca l’ultimo passo all’Enic Firenze per ufficializzare l’accesso in una delle prime quattro posizioni del girone A di Serie C Silver. E di certo l’ultima non sarà la partita più difficile, perché l’impegno di domani contro l’Audax Carrara – fanalino di coda con zero punti – fa già pensare alla prospettiva che la stagione del Pino Dragons prenderà a partire dal prossimo 27 febbraio. In quella data infatti prenderà il via la seconda fase regionale del campionato e la squadra di Lapo Salvetti – già qualificata per la prossima Serie C Gold – vi entrerà dalla porta principale. Quella del girone di qualificazione, un raggruppamento che accorperà le migliori otto formazioni dei due gironi e che qualificherà alla fase nazionale le le prime due classifica.

Il tempo dei verdetti è arrivato. Enic pronta a volare nel girone di qualificazione, anticamera degli spareggi per la Serie B. Il Pino si porterà dietro i punti raccolti con le altre tre formazioni che passeranno. Virtus Siena già dentro, da stabilire gli altri due nomi. Ha ottime possibilità le Geonova Lucca, mentre il destino della Lorex Sport Valdisieve è legato a quello di Castelfiorentino. O una o l’altra. Saranno decisive le ultime due partite. La Lorex dovrà assolutamente vincere domenica sul campo di Liburnia e sperare che la Cantini Lorano Legnaia – che parteciperà al girone di classificazione per l’accesso alla Serie C Gold – sbanchi Castelfiorentino. In questo scenario Valdisieve sarebbe qualificata con un turno di anticipo.

La Nazione 12 febbraio 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter