Legnaia doma la Synergy, ma con fatica

Al Filarete l’Olimpia di Zanardo  mette in cascina due punti che la avvicinano in classifica a Valdisieve, sconfitta a Siena. Partita nelle mani dei padroni di casa che devono fare a meno di Guidi e il giovane Cambi, fino all’ultimo quarto. Nell’ultima frazione infatti, la Synergy prova a spingere sull’acceleratore per tentare la rimonta che quasi le riesce, ma sono il solito Zani e Temoka a negare la gioia ai valdarnesi.

Cantini Lorano Legnaia-Synergy Valdarno 62-60

CANTINI LORANO LEGNAIA: Zani 24, Calamai 3, Masi 3, Temoka 14, Marchini 5, Conti, Fontani 13, Del Secco, Tarchi ne, Cambi ne. All.: Zanardo.

SYNERGY VALDARNO: Calosi ne, Dainelli 6, Innocenti, Yerandi 15, Basilicò 3, Mecaj, Barchielli 5, Giuliana 8, Brandini 13, Pelucchini 10, Calosi ne. All.: Caimi.

Arbitri: Mariotti e Uldanck.
Parziali: 21-18, 39-28, 47-40.
Note – Tiri liberi: Cantini Lorano 6/11, Synergy 10/14. Usciti per 5 falli: nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter