Salieri: “Con l’Urania inizia un ciclo di ferro”

Domani sabato 30 gennaio ore 21:15 a San Marcellino arriva l’Urania Milano. Sarà la prima gara di un ciclo difficile per la Fiorentina: “Affrontiamo la prima di un trittico di ferro – spiega coach Salieri – che ci vedrà contro le squadre più attrezzate del girone tranne Bergamo. Dopo la bella prova di Lecco, Milano sarà un banco di prova importante per noi. Loro sono reduci dalla eclatante vittoria con Udine. Dobbiamo affrontare questa sfida senza alcun timore, la mente libera, lo spirito giusto e la voglia di stupire. Siamo cresciuti tanto, abbiamo una nostra identità marcata e siamo temprati nelle difficoltà. Ai miei giocatori chiedo convinzione, energia, coraggio e di andare oltre la fatica. Siamo contati, lo sappiamo, ma questo è un gruppo che ha maturato nella sofferenza tanta carica e un orgoglio smisurato. L’Urania è una squadra molto forte fisicamente, esperta e ben allenata quindi serve l’impresa. Siamo pronti, punto sui miei ragazzi!”.

Per la Fiorentina certamente assente Valentini ancora alle prese con il recupero della sua caviglia, in dubbio Lasagni (caviglia) e Facchino (mano).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter