Per la Lorex Sport serata da incorniciare. Castelfiorentino finisce strapazzato

La Lorex Sport strapazza Castelfiorentino e sale al quarto posto in classifica. Valdisieve gioca la classica partita perfetta e annienta La Falegnami nel match chiave per ambire al passaggio alla seconda fase regionale. Ampiamente ribaltata anche la differenza canestri del match di andata (73-61). Prestazione da incorniciare per la squadra di Filippo Pescioli, che pesca una giornata offensivamente senza sbavature: 21/48 da 2 e soprattutto 12/24 da 3 sono le statistiche di un attacco che è davvero girato a mille. Sono i punti dei lunghi a dare il via al primo allungo: Coaccia e Fracassini fanno +13 (24-11) al 8’. Castelfiorentino – orfano di Delli Carri e Taiti, con Montagnani out per infortunio già nel secondo quarto – non sa come fermare Valdisieve che al 17’ tocca il +21 (44-23) grazie ad Occhini e Bandinelli. La partita è definitivamente spaccata. Nella ripresa c’è spazio per tutti; Valdisieve nel finale dell’ultimo quarto dilaga fino a toccare il +35 finale.

Lorex Sport Valdisieve-La Falegnami Castelfiorentino 95-60

LOREX SPORT VALDISIEVE: Corsi 10, Rossi 9, Occhini 25, Coccia 8, Fracassini 17, Bandinelli 11, Cherici 10, Trentani 5, Sargenti, Lastrucci. All.: Pescioli.
LA FALEGNAMI CASTELFIORENTINO: Innocenti 3, Corbinelli 2, Manetti 3, Trillò 18, Camerini 22, Montagnani 12, Rinaldi, Tozzi, Buti, Belli ne. All.: Bagnoli.
Arbitri: Mazzoni e Leoncini.
Parziali: 26-16, 49-29, 65-46.
Note – Tiri liberi: Lorex Sport 17/24, La Falegnami 8/17. Usciti per 5 falli: Tozzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter