Colpo Enic: Marotta stende la Virtus Siena

Splendida vittoria esterna dell’Enic Firenze che passa sul parquet della Virtus Siena. Il big match della sesta di ritorno incorona la squadra di Lapo Salvetti, che centra un successo che potrebbe essere determinante per l’accesso alla seconda fase regionale. Orfana di Rabaglietti e Santomieri, l’Enic non si piange addosso, anzi riesce a sfoderare una prestazione di ottimo livello. Marotta è il protagonista del colpo biancorosso: il playmaker del Pino fa pentole e coperchi. Nell’ultimo quarto, dopo che Siena era rientrata nuovamente fino a -3 (49-52 al 32’), inizia lo show di Marotta che a suon di canestri dalla lunga e penetrazioni spinge l’Enic all’impresa.

La Sovrana Pulizie Siena-Enic Firenze 58-71

LA SOVRANA PULIZIE SIENA: Olleia 16, Bianchi, Lenardon 10, Imbrò 9, Nasello 11, Bonelli 8, Zeneli 4, Ricci, Monciatti, Mugnaini ne. All.: Braccagni.

ENIC FIRENZE: Marotta 21, Passoni 7, Beconcini 3, Filippi 13, Puccioni 10, Merlo 9, Nardi 6, Dionisi 2, goretti, Catarzi ne. All.: Salveti.

Arbitri: Biancalana e Uldanck.
Parziali: 15-20, 32-35, 42-52.
Note – Tiri liberi: La Sovrana Pulizie 9/16, Enic 14/23. Usciti per 5 falli: Nasello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter