Fiorentina, che carattere! Contro Alto Sebino una vittoria che vale doppio

Impresa serviva ed impresa è stata. La getta il cuore oltre l’ostacolo e raccoglie la prima vittoria del 2016. Le limitatissime rotazioni non scoraggiano la squadra di Stefano Salieri, anzi. L’addio di Marusic e l’assenza di Valentini avevano ridotto ai minimi termini il roster del tecnico emiliano, che ha saputo però compattare i giocatori a disposizione e preparare molto bene una partita che la Vivias Alto Sebino ha meritatamente perso. In attacco si è vista la migliore Fiorentina della stagione. Precisissima dall’arco, la Viola ha messo in mostra non soltanto la consueta leadership di Tourè, ma anche la caparbietà di Caroli, i lampi di Bianchi ed anche una variabile impazzita che porta un preciso nome ed un preciso cognome: Danny Facchino. Il mini-playmaker ha dato una mano preziosissima dalla panchina, da dove ha avuto un impatto positivo anche Lenti. Di collettivo così la Fiorentina ha avuto la meglio di un Alto Sebino troppo poroso in difesa e poco organizzato in attacco.

Le foto della gara: clicca qui.

La Fiorentina l’ha vinta due volte. La prima salendo sul 60-47 al 29’. In quel momento la Vivigas ha avuto una reazione, sfociata in un break (2-19) a cavallo fra terzo e quarto tempino che ha messo i brividi (62-66 al 38’). Nel momento di difficoltà però ecco la reazione e la “seconda” vittoria. Caroli, Tourè e Bianchi guidano la riscossa gigliata. Bomba del primo, entrata del secondo e tiro dalla media del terzo assorbito da un benevolo primo ferro: ecco le giocate chiave per respingere l’ultimo assalto della Vivigas. Poi dalla lunetta ancora Bianchi e Lenti mandano i titoli di coda. Per la Fiorentina è una vittoria che vale doppio.

Le pagelle della gara: clicca qui.
Le video interviste nel dopo gara a Salieri e Caroli.

-Vivigas Alto Sebino 86-77

: Touré 17 (8/17, 0/5), Lasagni 6 (1/3, 1/2), Bianchi 20 (4/11, 3/6), Caroli 17 (2/10, 4/7), Di Giacomo 6 (3/3); Lenti 9 (2/4 da 2), Facchino 11 (1/3, 2/2), Baggio, Bojovic ne, Furfaro ne. All.: Salieri.

VIVIGAS ALTO SEBINO: Belloni 7 (1/2, 1/3), Zampolli 16 (7/15, 0/6), Caversazio 4 (0/2, 0/3), Pilotti 18 (1/3, 5/10), Squeo 18 (8/13); Baldini 8 (3/5, 0/2), Cattaneo 4 (1/1 da 3), Stanzini 2 (1/1), Coltro, Cernivani. All.: Crotti.

Arbitri: Cassiano e Picchi.
Parziali: 20-17, 39-37, 62-59.
Note – Percentuali dal campo: Fiorentina 21/51 da 2, 10/22 da 3; Vivigas 21/41 da 2, 7/25 da 3. Tiri liberi: Fiorentina 14/21, Vivigas 14/23. Rimbalzi: Fiorentina 34 (Lenti 9), Vivigas 40 (Squeo 17). Assist: Fiorentina 15 (Tourè 6), Vivigas 10 (Belloni 3). Usciti per 5 falli: Lasagni. Spettatori: 100.

All Comments

  • Ma perché un c’è più Marusic?

    Jacopo 17 gennaio 2016 14:42 Rispondi
    • La società ha deciso di rescindere il contratto con lui che adesso è libero di accasarsi altrove.

      FirenzeBasketBlog FirenzeBasketBlog 17 gennaio 2016 16:33 Rispondi
      • E perché hanno deciso di rescindere? Mi sembrava uno forte…

        Jacopo 19 gennaio 2016 14:24 Rispondi
        • Non esiste il comunicato in merito.

          FirenzeBasketBlog FirenzeBasketBlog 19 gennaio 2016 14:35 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter