Salieri: “Siamo in emergenza, ma sono contento per l’esordio di Valentini”

In attesa di sapere come evolvono le condizioni di Di Giacomo e Tourè entrambi bloccati in settimana dalla febbre, sono tre i sicuri assenti per la gara di domani con Bergamo: Bianchi (frattura mano), Vignali (appendicite) e Furfaro (dolore al ginocchio). Recuperato Caroli.

Il coach viola Stefano Sialeri presenta così la gara di domani sabato 28 novembre (ore 21:15) con Bergamo: “Abbiamo avuto una settimana travagliata tra infortuni da gestire e influenza. La vittoria di Moncalieri e l’arrivo di Valentini hanno portato entusiasmo e accresciuto l’autostima di un gruppo che si allena sempre forte e con volontà, nonostante i tanti guai che ci capitano. Siamo nella più totale emergenza e Bergamo è una squadra forte, esperta e solida, costruita per vincere al pari di Udine e Orzinuovi. Panni e Scanzi tra i piccoli sono i giocatori più pericolosi e importanti, mentre il potenziale maggiore Bergamo lo ha nelle ali e nei lunghi dove l’espertissimo Chiarello e Pulazzi, esplosivo e  con una buona mano, sono i riferimenti. Nelle nostre condizioni però lo spirito e il carattere dei miei giocatori mi fa sempre pensare positivo.”

Per Valentini sarà l’esordio in maglia viola: “Jacopo si è calato con grande voglia nel contesto della squadra. Per vederlo al meglio occorrerà aspettare almeno tre settimane. ma sono molto contento del suo arrivo. E’ un giocatore che stimo tantissimo e che inserito a dovere darà una grande spinta di energia e fisicità, e non solo, al gruppo. Un segnale forte da parte della società e del Presidente Piacenti per centrare l’obiettivo salvezza.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter