Il sogno si realizza, Campi Bisenzio ha il suo primo playground

Un esempio da seguire e un sogno che si realizza per  gli appassionati di basket a Campi Bisenzio dopo l’inaugurazione con una 12 ore di basket, del nuovo fortemente voluto e realizzato dalla Santo Stefano Basket. “Dopo tanti anni che lo chiedevamo ad un certo punto siamo andati a chiedere in Comune uno spazio per poter realizzare un campo – spiega Roberto Malcuori – e ci è stata indicata un’area in via Orly. Incassato l’aiuto delle istituzioni dal punto di vista burocratico, ci siamo rimboccati le maniche per tirare su la cifra per realizzare il campo da basket. Iniziando con tante cene per autofinanziarci, alle quali si sono aggiunte alcune imprese del territorio che hanno contribuito con i lavori strutturali.” Non semplici sponsorizzazioni per la realizzazione del campo quindi: “No infatti, sono stati attratti dall’idea di fare qualcosa di concreto per la comunità dove operano, spesso ci rivolgiamo a loro per avere soldi, ma questa volta hanno voluto contribuire con il loro lavoro, per creare un luogo dove far giocare i ragazzi.”

Non una semplice gettata di cemento in un prato: “Abbiamo costruito un campo regolamentare con recinzione – continua Malcuori -, impianto luminoso e video sorvegliato dalla vicina Protezione Civile. Uno spazio pubblico, aperto sicuramente e gratuitamente a tutti, le cui chiavi per entrare a giocare saranno a disposizione presso la vicina Pubblica Assistenza.” L’operazione di fund rising è un bell’esempio che potrebbe essere esportato altrove: “Ci abbiamo messo più di un anno, inizialmente alle cene c’erano 40 persone, all’ultima eravamo in 440, anche la ditta che vende i canestri, capendo la tipologia del progetto, ce li ha venduti a prezzo di costo. Alla fine, partendo da un prato verde, per avere un campo così ci vogliono circa 70.000 €, tanta fatica per trovarli tutti, ma ripagata da un progetto per tutti i ragazzi di Campi, che ci rende davvero orgogliosi.”

Inaugurato Domenica 3 Giugno con una 12h di basket, partendo al mattino con le giovanili di fino alle squadra che milita in promozione, adesso il campo ha anche un nome: “La Gabbia” e noi abbiamo aggiornato subito la nostra mappa qui.

Per ricevere le ultime news, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Apple e Android.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter