Con un Genovese da 31 punti, anche Forlì deve cadere a San Marcellino

Iniziano i playoff ma la Fiorentina Basket riparte dalla certezza che sul parquet di San Marcellino l’ha vista sempre vincitrice. Forlì ci prova, è brava a credere di vincere e non mollare fino alla fine, ma i viola di Niccolai, a parte qualche sbavatura in difesa, pesca il solito Genovese che vede il canestro come una vasca, e tiene sempre il timo dritto fino alla vittoria di quesa gara 1.

La All Food parte con il piede giusto e prende subito il largo con Genovese a a farsi valere c dalla distanza. I Tigers non trovano le giuste spaziature su entrambe i lati del campo e la Fiorentina prende subito il largo chiudendo il primo quarto sul 27-11. Il fatturato arancionero porta le sole firme di Sacchettini e Battisti.

Nel secondo quarto però Di Lorenzo mischia le carte. Villani dà una scossa e Carpanzano si accenda di colpo offrendo nuove soluzioni in attacco. È però in difesa che i Tigers fanno vedere le cose migliori e coach Niccolai, abile nel gestire le rotazioni, è costretto a ricorrere spesso ai suoi uomini da quintetto. I quarti centrali sono di fatto di marca romagnola con l e riserve della Firoentina che non riescono a contenere il ritorno degli ospiti.

I Tigers però non sono nella migliore condizione fisica e a 4’38’’ dalla fine del terzo quarto, alla schiena dolorante di De Fabritiis si aggiunge la scavigliata di Papa che esce definitivamente dal match (dubbi per la sua presenza mercoledì). I Tigers però hanno il pregio di crederci veramente e per ben due volte nell’ultimo quarto con due bombe di De Fabritiis si portano fino al -6. Ma Genovese è sempre in agguato pronto a punire dall’arco e a vanificare le tante buone cose fatte vedere dagli arancioneri sia in attacco che in difesa. Insieme al siciliano anche capitan Bertie Grande però no nsi lasciano scappare l’opportunità di mettere quei “fermini” che fanno mettere al sicuro gara 1.

Le interviste nel dopo gara: qui

Gara 2, mercoledì 3 maggio alle ore 20:30 al Palasport Villa Romiti, lo spettacolo non mancherà.

All Food Fiorentina 95
Tigers Forlì 77

Firenze: Genovese 31 (1/1, 8/11), Grande 14 (2/6, 3/7), Berti 10 (2/3, 2/5), Lucarelli 10 (2/3, 2/4), Mazzuchelli 7 (2/3, 1/3), Erkmaa 7 (2/3, 1/3), Banti 6 (3/6, 0/1), De Leone 5 (2/3, 0/0), Ondo Mengue 4 (0/1, 1/1), Lorbis 1 (0/0, 0/0), Divac. All.: Niccolai

Forlì: Carpanzano 21 (6/8, 2/6), Sacchettini 20 (6/9, 1/1), Battisti 13 (3/6, 1/4), De Fabritiis 11 (1/2, 3/7), Villani 9 (3/4, 0/2), Papa 3 (0/0, 1/2), Cicchetti 0 (0/3, 0/0), Zani 0 (0/0, 0/0), Agatensi 0 (0/1, 0/0), Antonaci 0 (0/1, 0/0), Rossi 0 (0/1, 0/0), Puntolini 0 (0/0, 0/0). All.: Di Lorenzo.

Parziali: 27-11, 19-22, 24-24, 25-20

Per ricevere le ultime news, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Apple e Android.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter