Waterbasket, Perugia vince la prima giornata del Campionato 2018

La prima giornata del Campionato Nazionale Waterbasket giocata a Perugia al Gryphus Sporting Club la scorsa Domenica 4 Marzo si è conclusa con una doppia vittoria dei Perugini che hanno sfidato in casa la Warterbasket Firenze campione in carica e il Waterbasket Bologna. Prossimo appuntamento a Firenze il 25 Marzo 2018 per le gare della seconda giornata.

Wb Perugia vs  Wb Firenze   20 – 19

I grifoni si portano subito in vantaggio nei primi minuti del match con due triple al cotone di Pausini. Firenze manca di lucidità nella fase di attacco e il primo parziale termina a +6 per Perugia. I gigliati provano a riorganizzarsi nel secondo contenendo le entrate di Carini e raddoppiando il centro grifone Antognoni dimostrando una grande solidità difensiva che  permette loro di impostare il gioco sulle fasce contendendo la manovra perugina. Nel terzo periodo il gioco di Firenze è fluido con un ottimo giro palla; le entrate di Salvini scaricano la palla sul centro gigliato Gorshkov e consentono la rimonta che si concretizza all’inizio del quarto con la tripla di Billi.

Perugia prova a reagire con Antognoni ai liberi che non si realizzano e il punteggio rimane in stallo sino agli ultimi minuti del match quando alcuni errori di Firenze sbloccano il risultato: un brutto fallo in attacco di Cellai e alcuni errori in fase di impostazione offensiva regalano a Perugia i liberi del vantaggio finale che Carini mette a tabellino.

Perugia si dimostra organizzata muovendosi con meccanismi e tempi di gioco svizzeri, grande solidità difensiva e gran carattere per la Waterbasket Firenze davvero tosta.

Wb Firenze vs  Wb Bologna   25 – 16

Derby dell’appennino tra la Firenze e il WB Bologna alla sua seconda partecipazione al campionato si presenta al doppio appuntamento della prima giornata con una squadra rimaneggiata a causa delle numerose assenze ed infortuni. Dopo l’iniziale vantaggio firmato dalla tripla di Ramponi la manovra bolognese risulta lenta sotto il canestro, dove tuttavia Petrella si rende pericoloso più volte insaccando al cotone. Firenze sfrutta la velocità delle sue ali con le entrate precise e insidiose della rookie Alessandra D’Alesio, alla sua prima partecipazione ufficiale al Campionato Waterbasket, che consentono di tenere il vantaggio con il centro gigliato Montini che insacca a canestro. La Firenze gira meglio la palla ma Bologna trova respiro in attacco con la bella tripla di Magagnoli. Sul quarto periodo Firenze prende il definitivo vantaggio con Gorshkov al centro e D’Alesio che penetra dalla fascia e realizza agile.

Firenze già calda dalla sfida contro Perugia determinata a portare a casa la seconda sfida di giornata, il Waterbasket Bologna con buone basi di organizzazione di gioco e grinta migliorerà nel prosieguo del Campionato.

Wb Bologna in attacco contro Wb Firenze.

Wb Perugia vs  Wb Bologna   27 – 20

L’ultima partita della giornata vede di fronte i padroni di casa e gli ospiti felsinei. Il match potrebbe essere un proforma per i grifoni, forti di un’ampia e talentuosa rosa contro i rossoblu privi di ricambi in panchina e già provati dalla precedente partita con Firenze; ed invece è ancora Ramponi dalla distanza ad aprire le danze al primo minuto di gioco, ripetendosi anche nel secondo quarto dove la difesa ospite imbriglia Pausini e compagni. L’esordiente Mancini imbriglia Pausini e Romagnoli neutralizza Carini. Il Perugia deve ricorrere ad una fruttuosa girandola di cambi per tracciare un netto divario con gli avversari, arrivati stremati al terzo tempo, e che con le residue energie provano a ritornare in partita nel quarto tempo riuscendo a limare lo svantaggio grazie ai liberi di Beccari.

Perugia sorpresa dalla vivacità degli avversari, mister Asfalti gestisce nel migliore dei modi le forze e i cambi. Bologna, nonostante l’età media avanzata e il numero limitato di giocatori mostra evidenti miglioramenti tattici, che lasciano ben sperare per il futuro.

Risultati e classifica dopo la prima giornata

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter