Passeggiata Enic ad Agliana, Passoni sugli scudi

Tutto facile per l’Enic Firenze in quel di Agliana che continua a correre insieme a Lucca in testa alla classifica di C God Toscana. I locali sono privi di De Leonardo mentre i gigliati recuperano Goretti all’ultimo tuffo. Minuto di silenzio in memoria della tragica scomparsa del capitano della Fiorentina Davide Astori.

Gara con avvio tutto bianco-rosso: Passoni va a segno ripetutamente e la palla in attacco si muove con buona fluidità. La formazione di coach Bertini fatica a trovare sbocchi in attacco e soffre l’intensità dell’Enic: i canestri di Rossi e Bargiacchi non riescono a arginare Firenze che, una volta ridotte le palle perse, prende il largo grazie ai canestri da sotto di Goretti e alle triple di Passoni (5/7 nei primi 20 minuti). I fiorentini raggiungono il +17 di metà gara e ripartono forte anche nel terzo periodo: i canestri di Poltroneri e del solito Passoni propiziano l’allungo decisivo (+23 afine terzo periodo).

Nell’ultimo tempino entrambi gli allenatori danno spazio alle seconde linee: l’Enic continua a giocare con ritmo e fiducia fino in fondo trovando anche un 2/2 da 3 punti di Niccolò Ferrari (in utilizzo in serie D nel Biancoverde).

Ediasfalti Agliana 62
Enic Firenze 91

Agliana: Zaccariello 5, Bogani 6, Rossi 17, Bargiacchi 12, Belotti 2, Limberti 3, Razzoli 1, Mancini NE, Bettazzi NE, Nieri 12, Cavicchi 4. Allenatore Bertini

: Marotta 2, Merlo 7, Ferrari 6, Filippi 8, Passoni 22, Goretti 10, Taiti 7, Poltroneri 9, Magini 9, Zappia 11. Allenatore Salvetti

Parziali: 16-23, 34-51, 46-69.
Arbitri: Melai e Landi.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter