Niccolai: “A testa alta per sfidare l’Urania, costruita per la promozione”

Arriva a San Marcellino Superflavor Milano, insieme ad Omegna la favorita per la promozione, una squadra dichiaratamente costruita per conquistare la Serie A2 e al secondo posto in classifica a pari punti con la Fiorentina.

“E’ una squadra completa in tutti i ruoli con giocatori di grande esperienza che hanno già vinto diversi campionati in Serie B – spiega Andrea Niccolai – e la misura delle loro ambizioni è confermata dal fatto che un mese fa hanno aggiunto al roster un lungo fra i migliori della categoria, Biagio Sergio, che ora a Milano è il cambio di lusso di Paleari ed Eliantonio”.

“Sarà una sfida – prosegue Niccolai – proibitiva e complicata; dovremo ancora una volta giocare una gara al limite della perfezione per riuscire a vincere. Sarà molto importante avere tutti al 100%, a partire da Ondo Mengue assente a Piombino, oltre a Banti e Grande che erano in condizioni precarie”.

Milano può schierare il quintetto più alto del girone guidato da Riccardo Santolamazza, protagonista diverse stagioni in A2, un top player per la Serie B. La guardia è il tiratore Andrea Negri, ala piccola Stefano Laudoni, il migliore realizzatore del campionato, mentre il capitano Andrea Paleari e Giacomo Eliantonio sono i lunghi, entrambi bravi anche lontano da canestro. Dalla panchina il nuovo arrivo Biagio Sergio e Simone Ferrarese, grande tiratore da tre punti, garantiscono qualità ed esperienza.

La gara, tra i big match della giornata di Serie B, si gioca nel giorno della finale delle LBA Final Eight di Coppa Italia in programma proprio a Firenze. Nell’occasione la Fiorentina Basket, in accordo con la Lega e con Urania Milano, ha posticipato l’orario dell’incontro alle 21, e l’ingresso sarà gratuito per gli spettatori che esibiranno il biglietto del Mandela Forum.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter