Senza storia il testacoda tra Palagiaccio e Lucca

Il Palagiaccio si aggiudica il testacoda contro il giovane Le Mura Spring Lucca al termina di un match comandato sin dalle prime battute. Già alla prima sirena la PFF guida 21-6 grazie alle triple di Evangelista e Fabbri. Le lucchesi tornano sotto la doppia cifra di svantaggio all’inizio del secondo quarto ma ancora Fabbri insieme a Marta Rossini e Bernini firmano il parziale col quale il match è già deciso all’intervallo.

Nel secondo tempo le due squadre continuano ad affrontarsi a viso aperto con i due allenatori che danno ampio spazio a tutte le loro giocatrici. Ne beneficia Toccafondi che, all’esordio stagionale dopo un lungo periodo di stop, firma subito 5 punti. Coach Corsini dovrà recuperare in settimana le acciaccate Donadio, Diouf e Saldarelli per presentarsi al meglio al match clou della prossima giornata contro il Jolly Acli Livorno, seconda forza del campionato.

IL PALAGIACCIO FIRENZE 78
LE MURA SPRING LUCCA 35

PFF: Fabbri 17, Rossini M. 17, Evangelista 13, Corsi 10, Bernini 6, Saldarelli 5, Toccafondi 5, Goracci 3, Rossini S. 2, Diouf, Cioni ne., Donadio ne. All. Corsini

LE MURA SPRING: Nottolini 9, Salvestrini 7, Puccini 6, Mandroni 5, Masini 2, Pacini 2, Cecchi 2, Bonciolini 2, Michelotti, Lenzi, Morettini, Doda ne. All. Rastelli

Parziali: 21-6, 44-21, 64-27.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter