La Fiorentina Basket da Don Gnocchi per la consegna dei peluche

Un’accoglienza meravigliosa è stata riservata stamani alla dai pazienti e dal personale dell’Unità di riabilitazione pediatrica dell’Istituto Don Carlo Gnocchi. L’occasione è stata la consegna ai bambini dei peluche offerti dai tifosi che hanno aderito al “Teddy Bear Toss”, il lancio in campo, durante una partita, di pupazzi e orsetti da donare in beneficenza, iniziativa che la aveva organizzato lo scorso 23 dicembre a San Marcellino.

I giocatori, insieme coach Andrea Niccolai, al vice Fabio Farina e al presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi, hanno visitato il reparto accompagnati dal direttore del Presidio, Francesco Converti e da Paolo Bacciotti, della .

“Oggi siamo qui – ha detto Paolo Bacciotti – a regalare questi peluche ai bambini in un gesto simbolico ma che può essere importante per trasmettere tanto a molte altre persone. Portiamo i giochi in questo nuovo centro, aperto da pochi mesi e unico a livello regionale, dove stanno facendo riabilitazione i bambini che hanno avuto patologie tumorali e non. Per noi è ancora maggior soddisfazione perché la Fondazione, insieme al Meyer, è parte di questo ospedale”.

“Mi è sembrato doveroso nei confronti della Fondazione Bacciotti – ha spiegato coach Andrea Niccolai – realizzare questa iniziativa come nostro primo contributo. Siamo la prima squadra di Firenze, abbiamo contatti con tante società giovanili e possiamo fare molto per questa realtà così importante per la città”.

“Sulle maglie della , proprio sul cuore – ha concluso Michele Pierguidi – c’è la farfallina della . Io credo che se la squadra sta andando così bene, è seconda in classifica e domenica alle 18 a San Marcellino affronterà la capolista Omegna, è anche perché non siamo soli: c’è la Fondazione con noi e anche per questo i ragazzi stanno dando tutti quanti qualcosa in più”.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter