Niente sorprese a Empoli, l’Enic travolge i padroni di casa

Larga vittoria in trasferta per l’Enic che nonostante le assenze di Taiti e Massoud e con un febbricitante Filippi, supera facilmente la in una gara dominata dal primo all’ultimo minuto. Firenze parte con la giusta attenzione difensiva: i recuperi danno il via al contropiede gigliato e dopo 3 minuti coach Paludi è costretto a chiamare time out (2-8). I biancorossi continuano a spingere sull’acceleratore e con i canestri di Passoni e Poltroneri lo scarto diventa in doppia cifra (2-12 al 4°). La timida reazione locale è affidata ai canestri di Doveri e Baroncelli: l’Enic rimane concentrata e attenta, Magini smazza palloni buoni per le giocate vicino a canestro di Zappia e del solito Poltroneri. Anche nel secondo quarto Firenze muove la palla con efficacia in attacco e sfrutta le palle perse locali per far scattare il contropiede fiorentino: la tripla di Magini sulla sirena fissa il punteggio sul 24 a 46 di metà gara.

Ancora tanta Enic nel terzo quarto: Marotta e Passoni vanno a segno e la difesa biancorossa rimane attenta: lo scarto si mantiene oltre i 25 punti e la partita non c’è più. Nel quarto tempino Empoli schiera le seconde linee e anche Firenze lascia a sedere Magini e Poltroneri: c’è spazio anche per il primo canestro in serie C di Lorenzo Volpi (classe 1997).

Prossimo incontro sabato 11 novembre alle 18.30 al Palacoverciano contro la Pallacanestro Livorno.

49
Enic 82

EMPOLI: Gasperini 2, Balducci, Fantoni 9, Mencherini L., Mencherini N. 5, Baroncelli 10, Barbetta 5, Cervigni, Scali 4, Doveri 7, Gouadjio 7, Maiolini. All. Paludi.

: Massoud ne, Borsetti ne, Volpi 2, Marotta 10 , Merlo 7, Zappia 15, Passoni 16, Filippi 5, Goretti 5, Poltroneri 10, Magini 12. All. Salvetti.

Parziali: 14-21, 24-46, 37-65.
Arbtiri Piram e Panelli.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter