Lo scrimmage del sabato sera vale un buon allenamento per Legnaia e Empoli

Cantini Lorano Legnaia e Pallacanestro Empoli in campo per le prove generali in vista del campionato di Serie C che inizierà il 7 ottobre. Coach Zanardo è privo di Bandinelli e Conti, entrambi out per infortunio, ma mette comunque in campo una squadra che, per gran parte della partita, gioca un basket divertente mettendo in difficoltà gli ospiti. Si gioca con il punteggio azzerato ad ogni quarto e i gialloblu se ne aggiudicano due su quattro.

Il primo quarto si apre con Cambi che segna da tre, presagio di una partita in cui i padroni di casa hanno cercato spesso il tiro dalla lunga distanza. La caratteristica messa in evidenza da Legnaia è stata però la velocità. Nonostante i nuovi arrivi in estate siano stati pochi, quest’anno Legnaia gioca un basket più veloce rispetto alla scorsa stagione. La frazione di gioco si chiude con altro canestro da tre, stavolta di Vienni, uno specialista dalla lunga distanza.

Nel secondo e nel terzo quarto Empoli difende meglio e i risultati si vedono: 15-16 il risultato del secondo quarto e addirittura 8-19 quello del terzo. Buone notizie per la Cantini Lorano vengono da Susini, ragazzo che viene dalle giovanili e sul quale, giustamente, il club fiorentino punta molto. Susini gioca con più sicurezza rispetto alle prime uscite, segno che sta acquisendo sicurezza nei propri mezzi.

Il 19-16 del quarto quarto mette in evidenza la maggior qualità di Legnaia, la velocità, e il più grande problema di Empoli, vale a dire la debolezza ai rimbalzi, dove i lunghi gialloblu spesso hanno la meglio. Empoli ha messo comunque in evidenza una buona organizzazione difensiva, pare essere questo l’asso nella manica della formazione di coach Paduli. Nella prima giornata di campionato Legnaia ospiterà la Don Bosco Livorno, mentre Empoli affronterà Altopascio. L’estate è ufficialmente finita.

Cantini Lorano Legnaia – Empoli

Parziali: 22-19, 15-16, 8-19, 19-16.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter