Riscatto dei Verdi, finale acciuffata grazie all’accoppiata Galmarini-Magini

Arriva dal duo Galmarini-Magini il pronto riscatto dei Verdi allenati da coach Paludi. Dopo la dura sconfitta dello scorso anno l’Est centra subito la finale a scapito degli Azzurri, che reggono l’urto per 35 minuti ma devono cedere il passo nell’ultimo quartoi. Il Nord ha dai lunghi un’ottima prestazione, con i 28 punti combinati di Taiti e Camerini (18 e 11 a testa), ma gli esterni non sono capaci di replicare a Fontani, Mariotti (10 punti ognuno) e Magini, che ne mette 17.

La serata incomincia subito con i migliori auspici per i Verdi che segnano con i nuovi tabelloni un alley-oop per Passoni, alzato direttamente da rimessa. Ma i flash di Nardi e Taiti tengono botta, firmando il pareggio a fine primo quarto (19 pari). Magini però nel secondo periodo fa impazzire Mendico ma qualche canestro dubbio sul finire dei 24’’ consentono agli Azzurri di rimanere a contatto per il 21-24 (al 12’). Dei contrasti tosti sotto canestro vedono Galmarini farne le spese che però si guadagna comodi liberi per il 29-36 (al 17’).

Il terzo tempino è teatro di colpi da spettacolo, si inizia con il dietroschiena di Lanzini con appoggio di Camerini, mentre Galmarini si attacca al ferro con una schiacciata a due mani (52-58 al 28’). Infine il periodo si chiude con il buzzerbeater di Filippi in arresto e tiro dal gomito per il 55-60. L’ultimo periodo è però appannaggio dell’Est che trova anche in Fontani una pedina utile dall’arco e manda la squadra di Paludi nella prima finale della sua storia.

Azzurri 62
Verdi 71

AZZURRI: Mendico 6, Lanzini 1, Nardi 7, Lanzi 2, Pini 4, Lucarelli, Bernardelli 4, Bardini 5, Zappia 1, Taiti 17, Camerini 11, Baggiani 4. All.: Calamai, vice Camerini.

VERDI: Marotta 2, Galmarini 18, Mariotti 10, Cioni, Passoni 7, Goretti, Fontani 10, Magini 17, Rinaldi, Bruni, Filippi 4, Marchini. All. Paludi, vice Pilli.

Arbitri: Conti, Baldini, Masi.
Parziali: 19-19, 36-38, 55-60.

Tutte le news dell’All Star Game: clicca qui

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter