Bottegone, Scauri e Recanati a rischio. Intanto incomincia il mercato

Giugno frenetico per delineare la serie B che sarà nella stagione 2017/18. Sono infatti giorni interessanti per capire quale squadra potrebbe lasciare la categoria e chi di conseguenza chiederà il ripescaggio per il terzo campionato nazionale. Chi è a rischio della riconferma della categoria, notizia di questi giorni, è Bottegone, con altre società che hanno fatto dei sondaggi per acquisirne il titolo: tra queste l’Edimes Pavia, anche se probabilmente rinuncerà, e Basket Sarno, più vicina all’acquisizione. Ai toscani si dovrebbero aggiungere anche Scauri e Recanati (che sembra indirizzata in C Gold), oltre a Bergamo che potrebbe avere dei problemi se non sarà ripescata in A2, anche se è troppo presto per giungere a conclusioni sul futuro della Co.Mark.

Pure Ferentino (A2) dovrebbe cedere il suo titolo, direzione Cagliari. Qui nascerebbe una sorta di Dinamo Sassari Lab, con imprenditori sardi e la regia di Sardara (presidente della Dinamo Sassari). Era un’idea delle settimane scorse che ha rischiato di naufragare ma che potrebbe riprendere piede e concretizzarsi.

Ad attendere il ripescaggio paiono esserci San Vendemiano, Vis Nova, Su Stentu Sestu, Pino Dragons con la Virtus Siena, invece, che sicuramente rinuncerà.

Mentre il capitolo allenatori e giocatori deve ancora accendersi, ma intanto sono cominciate le prime riconferme e sondaggi.

Allenatori

Baldiraghi dovrebbe restare allenatore della Pallacanestro Crema mentre il Golfo Piombino vorrebbe Pansa, visto quest’anno con ottimi risultati alla PMS Moncalieri, ma che è molto vicino a Reggio Calabria o Tortona (dopo l’addio ufficiale di Demis Cavina delle ultime ore). Franco Passera rimarrebbe alla Mamy.eu Oleggio dopo aver centrato la salvezza ai playout, e vorrebbe tenere con sé anche Shaquille Hidalgo (30 partite a 12 punti di media e 5 rimbalzi a partita).

Giocatori

L’Urania Milano, dopo aver ufficializzato Davide Villa sulla propria panchina, è sulle tracce di Marko Micevic, serbo visto lo scorso anno in A2 tra Reggio Calabria e Eurobasket Roma. La squadra del capoluogo lombardo allestirà una roster competitivo per la categoria. La Sangiorgese ha fatto un offerta per Brighi, visto che coach Quilici lo vorrebbe in quintetto, e anche un sondaggio per il play Caverni, classe 1996 l’anno scorso a Senigallia.

Sant’Elpidio vuole tenere Cernivani, dopo una bella stagione da oltre 12 punti di media. Ciribeni dopo l’annata a San Severo (13 punti a partita) ha su di sé l’interesse dell’Urania Milano e della Raggisolaris Faenza. In A2 a Rieti pare che dovrebbe rimanere Gianluca Della Rosa come playmaker, mentre partirebbe il classe 1992 Alessandro Zanelli.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter